mercoledì 24 aprile 2019

Behind Enemy Lines - 27/28 aprile 2019 - 1st OSS Mission "Peedee" Historical March.



L'evento, aperto al pubblico, si pone come obiettivo il riscoprire il contributo alleato alla causa partigiana, seguendo le tracce della Missione americana OSS "Peedee", paracadutata nel cuore della VI Zona Operativa ligure il 18 gennaio 1945.
Ricetrasmettitore   portatile SCR-288 


Ricetrasmettitore   portatile SCR-288 , costruita intorno al 1940 per il Signal Corps degli Stati Uniti. Si chiama "portatile" perché veniva trasportato da due persone. Per farlo funzionare, deve essere messo giù ed eretto e alimentato da una manovella.  Sarà usato durante l'evento.( http://www.greenradio.de/htm2/e_scr288.htm )



Durante la giornata di Sabato 27 e domenica 28 aprile 2019, rievocatori storici in uniforme accompagneranno il pubblico tra il Comune di Fascia e il Comune di Carrega Ligure attraverso i sentieri del Monte Antola, tra i paesi e le località in cui operò la Missione "Peedee" e il comando della VI Zona.




Suggerito da Riccardo Rosa

martedì 23 aprile 2019

Messaggio della Principessa Elettra Marconi all'Imperatore del Giappone CONNECTING THE WORLD - GUGLIELMO MARCONI 2019


La Costa Venezia salpata da Trieste l’otto marzo 2019, nella sua crociera inaugurale con destinazione Tokyo, è ora in navigazione intorno al mondo. In occasione della cerimonia di abdicazione dell’Imperatore Akihito, figlio di Hirohito (in favore del figlio Naruhito), di fine aprile e dell’ingresso della nave Costa Venezia nel porto di Tokio alla vigilia di tale evento, uno speciale messaggio della Principessa Elettra Marconi sarà consegnato all’Imperatore, in ricordo della visita di suo Padre Guglielmo nel 1933. Un commovente manoscritto che lega nuovamente la famiglia Marconi, l’Imperatore del Giappone, e i radioamatori di tutto il mondo. 
L’iniziativa è nata da un’idea di Luca Clary, ufficiale e appassionato radioamatore italiano - call sign: IW7EEQ - che presta servizio a bordo della nave Costa Venezia e in collaborazione con lo Science Park G. Marconi di Santa Marinella (Torre Chiaruccia), il prof. Livio Spinelli (consigliere della Principessa Elettra) e il prof. Ing. Gianni Cancellieri del CReSM Centro Marconi.

Alcune righe del messaggio (il messaggio completo è nel video): 

“Maestà Imperiale, 
sono la Principessa Elettra Marconi, figlia del premio Nobel Guglielmo Marconi, inventore della RADIO, che nel 1933 ebbe il grande privilegio di essere ricevuto nella Sala del Trono da Suo Padre, Sua Maestà Imperiale Hirohito.
Sua Maestà Imperiale volle esprimere grande ammirazione per mio Padre tanto da conferirgli la più alta Onorificenza che uno straniero possa ricevere: il Gran Cordone dell'Ordine del Sol Levante…(continua)”

Tokio 17 novembre 1933. Il premio Nobel per la Fisica Guglielmo Marconi ricevette, dalle mani del Ministro delle Comunicazioni giapponese, la più prestigiosa onorificenza concessa dall’Imperatore Hirohito ai cittadini stranieri: il “Grande Cordone dell'Ordine del Sol Levante”.
“Emperor Hirohito received us in a dignified manner in the throne room. Speaking in English, he expressed his great admiration for Guglielmo Marconi and conferred on him the highest honour of his country: The Grand Cordon of the Order of the Rising Sun, a decoration ornamented with beautiful enamels in which red and white predominated. Guglielmo was proud and happy to receive this recognition which few people had the honour to possess in 1933. The Emperor also presented him with a magnificent antique Samurai scimitar dating back to the 14th century with a very thin sharp blade.”
16TH OCT. 1933 [MY BELOVED - MARIA CRISTINA MARCONI]


lunedì 22 aprile 2019

SCIENCE PARK GUGLIELMO MARCONI inizio 24 Aprile ,Città di Santa Marinella (Roma)

   Vi invio il programma definitivo, per SCIENCE PARK GUGLIELMO MARCONI Città di Santa Marinella (Roma) 
 VI ASPETTIAMO NUMEROSI  tutti i giorni per l'importante evento  dal 24 aprile al 5 maggio 2019.


 


 LA COPIA DEL MONUMENTO  A MARCONI E' STATA MONTATA  (19 aprile 2019)  PRESSO IL CASTELLO DI SANTA SEVERA E VERRA' TRASFERITA PRESSO TORRE CHIARUCCIA, LOCALITA' DEFINITIVA,  il giorno 27 o il giorno 28.  


IL MONUMENTO L'HO DONATO. 


PER CHI VOLESSE PARTECIPARE ANCHE ALL'EVENTO DEL  GIORNO 30 aprile, PRESSO TORRE CHIARUCCIA, ESSENDO UN SITO DELL'AERONAUTICA MILITARE DOVRA' INVIARMI ENTRO IL GIORNO 25 APRILE I DATI PER PREPARE IL PASS PER GLI INGRESSI .
(NOME, COGNOME, LUOGO E DATA DI NASCITA, INDIRIZZO , DOCUMENTO E NUMERO, CITTADINANZA)

GRAZIE E CORDIALI SALUTI
Francesco Berio
ik0uag    francesco.berio@gmail.com )

domenica 21 aprile 2019

Radiorama web n.91 di 123 pagine è scaricabile gratuitamente da tutti



 Radiorama n 91 di  123   pagine disponibile per il download

Da Febbraio 2013 Radiorama è sfogliabile e scaricabile gratuitamente da tutti.

Radiorama
 è una pubblicazione dedicata alla diffusione del radioascolto, nazionale ed internazionale, al mondo della radio nell’accezione più ampia del termine, avente anche la funzione di Organo Ufficiale dell’A.I.R.; è realizzata esclusivamente col contributo disinteressato dei Soci della Associazione, secondo alcune linee guida presenti all’interno dell’area COLLABORA che ne facilitano l’edizione. Nel corso degli anni Radiorama ha saputo affermarsi tra le più significative realtà editoriali del settore, apprezzata e seguita anche al di fuori della Associazione ed all’estero

giovedì 18 aprile 2019

Quando le cose si tengono con cura : Radio Clarin : 580 kHz - Uruguay





Si tratta di una foto della apparecchiature e del tecnico di Radio Clarin , Edgardo Mesa , persona e tecnico molto in gamba .
http://www.radioclarin.com/  : 580 kHz - Uruguay 
Come si puo' vedere estremamente preciso , tante' che si fatica a vedere qualche differenza dopo trent'anni di manutenzione .
Solo la persona e' cambiata , ma non poi tanto da non essere facilmente riconoscibile .
Assicuro che non e' un fotomontaggio .

martedì 16 aprile 2019

"A TUTTI COLORO CHE SONO IN ASCOLTO..."



Suggerito da Riccardo Tritto

Inaugurazione della mostra di tavole originali realizzate per la graphic novel "A TUTTI COLORO CHE SONO IN ASCOLTO..." sulla storia di Radio Bari, realizzata dagli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Bari.

Ai presenti sarà distribuita gratuitamente la pubblicazione.
Mercoledì 24 aprile 2019 alle ore 18.00 presso il Museo Archeologico di Santa Scolastica, lungomare Imperatore Augusto - largo Nino Lavermicocca, Bari.


lunedì 15 aprile 2019

18 April WORLD AMATEUR RADIO DAY

Ogni 18 aprile, i radioamatori di tutto il mondo si mettono in onda per celebrare il World Amateur Radio Day. Fu in questo giorno del 1925 che venne creata a Parigi l'International Amateur Radio Union.
Gli sperimentatori di Radioamatori furono i primi a scoprire che lo spettro a onde corte - lungi dall'essere una terra desolata - poteva supportare la propagazione in tutto il mondo. Nella fretta di usare queste lunghezze d'onda più corte, la radio amatoriale era "in serio pericolo di essere messa da parte", ha notato la storia della IARU. I pionieri della radioamatori si sono incontrati a Parigi nel 1925 e hanno creato l'IARU per sostenere la radio amatoriale in tutto il mondo.

Oggi, Amateur Radio è più popolare che mai, con oltre 3.000.000 di operatori autorizzati!

Il 18 aprile è il giorno in cui tutte le radio amatoriali celebrano e raccontano il mondo della scienza; questa è un'opportunità per i dilettanti di mostrare la loro esperienza nelle comunicazioni digitali e wireless, a coloro che nella comunità hanno interessi di "comunicazione wireless", ma non hanno preso in considerazione l'associazione con Amateur Radio.

Il World Amateur Radio Day è il giorno in cui le Soci Membri della IARU possono mostrare le nostre capacità al pubblico e godere dell'amicizia globale con altri Amatori in tutto il mondo.
Come viene promossa la giornata è una questione per la singola società membro o Regione.



Every April 18th, radio amateurs worldwide take to the airwaves in celebration of World Amateur Radio Day. It was on this day in 1925 that the International Amateur Radio Union was formed in Paris.

Amateur Radio experimenters were the first to discover that the short wave spectrum — far from being a wasteland — could support worldwide propagation. In the rush to use these shorter wavelengths, Amateur Radio was “in grave danger of being pushed aside,” the IARU’s history has noted. Amateur Radio pioneers met in Paris in 1925 and created the IARU to support Amateur Radio worldwide.

Today, Amateur Radio is more popular than ever, with more than 3,000,000 licensed operators!

April 18 is the day for all of Amateur Radio to celebrate and tell the world about the science; this is an opportunity for amateurs to show there expertise in digital and wireless communications, to those in the community who have “wireless communication” interests, but haven’t considered the association with Amateur Radio.

World Amateur Radio Day is the day when IARU Member-Societies can show our capabilities to the public and enjoy global friendship with other Amateurs worldwide.

How the day is promoted is a matter for the individual member society and or Region. 

Groups should promote their WARD activity on social media by using the hash tag #WorldAmateurRadioDay on Twitter, Instagram and Facebook. 

We hope you will join in the fun and education that is World Amateur Radio Day!



sabato 13 aprile 2019

"Satelliti" in Fiera a Pordenone 27-28 Aprile 2019


La radio per celebrare un matrimonio

uno tra i primi ad aver utilizzato le "nuove tecnologie", per sposarsi, è stato:

Il sottobrigadiere della R.Guardia di Finanza Vito Quaglioni


nell'immagine 
dell'istituto Luce, datata 07.02.1942  lo vedete di profilo che ascolta alla radio, in tempo di guerra in una località del mar Egeo, la celebrazione del suo matrimonio.


il resto delle immagini le trovate al seguente indirizzo:
www.istituto luce.it

venerdì 12 aprile 2019

25 Aprile Commemorazione di Guglielmo Marconi "Marconi Speed Contest 2019 "

 

(Bologna25 aprile 1874 – Roma20 luglio 1937)


Dopo la seconda Grande Guerra il 25 aprile si festeggia la Liberazione. Ma vorrei ricordare che : con Legge del 28 marzo 1938, n°276, articolo unico, il 25 aprile, anniversario della nascita di Guglielmo Marconi , è dichiarato, a tutti gli effetti, giorno di solennità civile. La legge sospesa dal 1941, viene abolita definitivamente nel 2008.

ALL’ INTERNATIONAL  MARCONI  DAY
IL  PIU’  IMPORTANTE  EVENTO  RADIOAMATORIALE  PER RICORDARE  LA  NASCITA  DI  GUGLIELMO  MARCONI

Il Coordinamento delle Stazioni Marconiane Italiane, al fine di incentivare l'attività verso le stazioni commemorative marconiane presenti in Italia ed aderenti allo stesso, promuove ed organizza la quinta edizione del C.S.M.I. Marconi Speed Contest 2019: una competizione alla quale possono partecipare tutti i Radioamatori italiani che si svolgerà sui QSO realizzati durante la 32^ edizione dell’International Marconi Day, sabato 27 Aprile, al quale parteciperanno più di 50 stazioni commemorative ubicate proprio nei luoghi più importanti della storia marconiana mondiale. 
La competizione C.S.M.I. Marconi Speed Contest 2019 consiste nel collegare il maggior numero di stazioni marconiane italiane IY aderenti al C.S.M.I. in banda HF nel minor tempo possibile. A tal fine, l'ultima stazione IY collegata attribuirà il tempo totale impiegato (che corrisponderà all'orario del QSO all'interno del log della stazione marconiana collegata). Per questo non si dovrà inviare nessun log in quanto faranno fede i log di ogni stazione marconiana e non si dovrà fare nessuna richiesta per partecipare: tutti partecipano automaticamente nel collegare almeno una stazione IY. 
Le stazioni marconiane italiane aderenti al C.S.M.I. e valide per questa competizione sono:

 IYØGA Capo Figari - Golfo Aranci, IYØIMD Forte Michelangelo - Civitavecchia, IYØTC Torre Chiaruccia - Santa Marinella, IYØORP Osservatorio Geofisico - Rocca di Papa, IY1MR - Rapallo, IY1SP Museo Tecnico Navale - La Spezia, IY4FGM Villa Griffone - Pontecchio Marconi, IY5PIS Coltano - Pisa, IY6GM Faro di Monte Cappuccini - Ancona, IY7M Molo San Cataldo – Bari, IY1SM Santa Margherita Ligure. 

La premiazione dei primi classificati sarà effettuata durante il meeting annuale del C.S.M.I. in luogo e data da definire al quale verranno invitati i vincitori, in alternativa i diplomi in formato PDF saranno inviati per posta elettronica, saranno premiati i primi 3 di ogni categoria. 
Tutte le info e le classifiche finali verranno pubblicate sul sito del C.S.M.I. www.csmi.altervista.org, per informazioni: info.csmi@libero.it 

Data: sabato 27 Aprile 2019 
Orario: dalle 00:00 alle 23:59 UTC 
Bande HF: 80 – 40 – 20 – 15 – 10 metri (come da Band Plan vigente) 
Modi operativi: fonia SSB, CW, modi digitali Cat. A1: HF fonia – Cat. A2: HF CW – Cat. A3 DIG 

Precisazione: gli OM facenti parte dei vari team delle stazioni marconiane IY aderenti al C.S.M.I. non saranno inseriti nelle classifiche.



Non prevede la categoria Swl

Per la QSL Tutti i referenti/manager si trovano nel sito web  CSMI nella pagina dedicata ad ogni rispettiva stazione IY aderente al CSMI che ti rammento sono le seguenti:
IY0GA, IY0ORP, IY0IMD, IY0TC, IY1SP, IY1MR, IY1SM, IY4FGM, IY5PIS, IY6GM, IY7M.
Oppure su qrz.com di ogni rispettiva IY

DReS Speciale 25 aprile - Mountain QRP Club

Notizie dall'associazione Mountain QRP Club:



""""Cari Soci del Mountain QRP Club,
 
in occasione del prossimo 25 aprile 2019, anniversario della liberazione d’Italia, il M.Q.C. propone una sessione del Diploma Radio e Storia legata a questa festa nazionale.
 
Pertanto, i radioamatori che in uno dei giorni del prossimo ponte del 25 aprile (da sabato 20 a domenica 28 aprile inclusi) attiveranno almeno un sito montano legato a fatti o ricordi della seconda guerra mondiale e della resistenza, nei modi specificati nel regolamento vigente del DReS, riceveranno un attestato DReS Speciale 25 aprile.
 
Il link alla pagina del regolamento del diploma è: www.mqc.it/regolamento.htm 
L’elenco delle referenze che si trova alla pagina www.mqc.it/referenze-diploma-radio-e-storia.htm è ovviamente incompleto: il proporre una nuova referenza sta alla sensibilità e conoscenza del proprio territorio di ciascun attivatore.
 
Come indicato al secondo punto dello “scopo del diploma”, quello che si vuol fare è "ricordare senza pregiudizi e/o giudizi storico-politici".
 
73,
Vitaliano I3NJI
(Manager Diploma Radio e Storia)
Mountain QRP Club

martedì 9 aprile 2019

Nuovo record mondiale in ULF tra stazioni amatoriali di DK7FC (TX) e IK1QFK (RX) a 2.97 kHz.

La notte tra Sabato 6 e Domenica 7 Aprile 2019 è stato battuto un nuovo record mondiale di collegamento in banda ULF (300-3000 Hz) tra due stazioni amatoriali. La stazione trasmittente era curata da Stefan DK7FC, che ha usato un loop di terra trasmittente, posizionato nella foresta nera tedesca, e costituito da due prese di terra distanti tra loro poco più di 1 km (1'130 m), iniettando nel terreno una corrente di 2,44 A per un totale di 487 W di potenza a 2.97 kHz.

Questle caratteristiche del messaggio che è stato trasmesso e ricevuto in codice EBNAUT (BPSK coerente):
  • f = 2970.1 Hz (lunghezza d'onda circa 100 km)
  • Start time: 06.APR.2019  20:25:00.3 UTC
  • Symbol period: 6 s
  • Characters: 7
  • CRC bits: 16
  • Coding 16K21A
  • Antenna current: 2.4 A
  • Duration: 02:04:48 [hh:mm:ss]

Il messaggio è stato ricevuto dalla stazione di Cumiana IK1QFK, Renato Romero (http://www.vlf.it/cumiana/livedata.html), che rende disponibile la ricezione del campo elettrico della banda VLF in tempo reale attraverso uno stream audio che viene diffuso in rete tramite il server di Paul Nicholson in inghilterra ( http://78.46.38.217/vlf15.m3u). 

Stefan ha decodificato il segnale da lui stesso trasmesso tramite l'ascolto in rete dello stream che gli proveniva da Cumiana. Il messaggio è stato quindi ricevuto a 493 km di distanza  http://k7fry.com/grid/?qth=JN39WI&from=JN34RW .



Ecco uno screenshot che mostra la catena del processo del segnale ed il risultato della decodifica con un SNR di addirittura 16.09 dB.




Questa è la ricezione del primo segnale tra Germania ed Italia in banda ULF!


73, Renato Romero

Nuevas Frecuencias/New Frequencies Radio Habana Cuba 2019







https://www.facebook.com/RadioHabanaCuba/


sabato 6 aprile 2019

A.R.F.I. e Digital Mobile Radio




Si avvisano i Radioamatori appassionati di DMR, grazie al preziosissimo contributo del Team Brandmeister Italia, che è stato attivato sul sistema Digital Mobile Radio meglio conosciuto come DMR, il Cluster destinato all'A.R.F.I. "Associazione Radioamatori Finanzieri Italiani".

Il Cluster su rete BM 2222, ha lo scopo di unire tutti quei ripetitori ed hotspot che, configurati opportunamente, permetterà di creare un collegamento stabile, assicurando le comunicazioni radioamatoriali associative e di emergenza in qualsiasi momento e da qualsiasi parte del globo lo si configuri tramite il TG 22290.

Per associare i ponti ripetitori al Cluster, si dovrà configurare il tutto su BM2222 - A.R.F.I. Associazione Radioamatori Finanzieri Italiani - TG87 - TG-22290, mentre per gli Hotspot, si consiglia di connetterli al server Brandmeister Italia 2222 configurando come statico il TG-22290 ottenendo così una sincronizzazione totale (mirror) del Cluster A.R.F.I. con l’Hotspot stesso, avendo cura di programmare in trasmissione e ricezione il TG-22290 radio utilizzata.

Per visualizzare la pagina info del Cluster su rete Brandmeister: www.brandmeister.network

Per ascoltare il Cluster via web: https://hose.brandmeister.network/group/22290

Buon divertimento dall'A.R.F.I.


per info visita il nostro sito www.radioamatorifinanzieri.it