sabato 27 aprile 2013

RTL-SDR: divertiamoci con il DAB e la sempreverde FM!


Dopo i precedenti contributi: 

grazie ad alcune indicazioni di amici, questa volta Vi segnalo la possibilità di ricezione segnali DAB/DAB+, sempre e solo tramite le gettonatissime chiavette RTL-SDR (DVB-T) o gli stick usb DAB-T…

Tutte queste chiavette offrono interessanti opportunità allo sperimentatore perchè sono molto economiche e offrono una eccellente gamma di frequenze con trattamento dati I/Q abbastanza veloce per le nostre usb.



Il software in oggetto questa volta è “SDR-J” o meglio “Jsdr”, dell’olandese Jan van Katwijk (nell’immagine l’interfaccia grafica utente del ricevitore DAB) ed è l’evoluzione della precedente versione 4.1 già conosciuta agli appassionati di ricezione FM analogica e relativa decodifica RDS.

Ricezione DAB
La nuovissima versione 4.2 contempla infatti la ricezione dei segnali DAB/DAB+ oltre ad una versione ad “ampio spettro” del ricevitore FM grazie alla larghezza di banda disponibile nelle chiavette DAB con chip RTL2832U e tuners FC0012, FC0013, E4000, FC2580 e l’ultimo R820T. E’ infatti utilizzabile una eccezionale larghezza di banda con uno spettro largo fino ai teorici 3.2 MHz, in Windows il tutto tramite la RTLSDR.DLL.



Jsdr utilizza i soliti campioni a 8 bit I/Q e la versione 4.2 è disponibile per ambiente Windows (al momento solo sistemi a 64 bit ) e Linux.
Dopo aver selezionato il device e un numero di canale standardizzato in banda III si avvia il programma con il bottone “start”. L’applicativo prende vita con tutta una serie di indicazioni, dal nome del Mux con i rispettivi canali, alla frequenza con l’intensità del segnale ricevuto e altre informazioni tecniche.


Ricezione FM


L’immagine sopra rappresenta la GUI del ricevitore FM (presente nel package con il file dal nome FMRECEIVER.EXE) nel nostro caso sintonizzato sui locali 92.100 della RAI, mentre il successivo screen raffigura un’interfaccia utente davvero minima (file MINI-RECEIVER.EXE).


Esiste anche un altro interessante file dal nome SWRECEIVER.EXE che permetterebbe di sfruttare svariati decoder (esempio cw, rtty, navtex, fax, e codici digitali radioamatoriali) ma lo devo ancora testare…



Per approfondimenti e download questo è il link: http://www.sdr-j.tk/index.html

L'amico Jan invita a scrivergli per la versione Windows a 32 bit, speriamo sia presto disponibile nonostante la maggiore richiesta di risorse e CPU.
Inoltre nella prossima release introdurrà un controllo di guadagno per evitare saturazioni sui segnali molto forti.

…io li ho provati, ora tocca a Voi !
Paolo Romani


venerdì 26 aprile 2013

VOA Radiogram for April 27/28 includes Thor50x2, PSK63F, and Flamp

                                           
Durante il fine settimana del 27 e 28 aprile,VOA Radiogram sarà in modalità THOR50X2-PSK63F e FLAMP
Per le modalità Thor, si ricorda che  possono essere  decodificati utilizzando una versione aggiornata di Fldigi Vers.3.21.70 http://w1hkj.com/download.html .  
L'ultima trasmissione del testo in questo fine settimana sarà nel formato Flamp. Se non lo avete già, scaricate Flamp da http://w1hkj.com/alpha/flamp/ Flamp divide un file di testo in più blocchi, ciascuno con un numero specifico di caratteri. In Flamp, sotto Configura, selezionare entrambe le caselle di sincronizzazione automatica. Flamp deve essere in esecuzione quando la modalità in formato Flamp viene trasmessa. Al termine della  trasmissione, si vedrà la notizia VOA come file html.   

Orari di trasmissione
Sab 1600-1630  UTC  17860 kHz 
Dom 0230-0300 UTC   5745 kHz   
Dom 1300-1330 UTC   6095 kHz 
Dom 1930-2000 UTC 15670 kHz 
 
 Tutte le modalità saranno  su 1500 Hz.
  1. MFSK16 (58 wpm) program preview
  2. PSK63F (55 wpm), 2:50
  3. MFSK32 text (120 wpm) and image, 4:28
  4. Thor50x1 (180wpm), 1:48
  5. Thor50x2 (180wpm), 1:46
  6. MFSK64 (240 wpm), 2:16
  7. MFSK128*  in Flamp X2 format, 3:46
  8. MFSK32 image
*Probably a good idea to set the MFSK128 mode manually rather than depend on the RSID

Le prove sono eseguite attraverso la IBB Edward R. Murrow stazione trasmittente in North Carolina. Rapporti di ricezione con  campioni audio, screenshots, e altri allegati sono graditi.       
Si prega di inviare i rapporti di ricezione a :  radiogram@voanews.com
Ogni modalità sarà introdotta da una breve trasmissione MFSK16, come lo scorso fine settimana.

mercoledì 24 aprile 2013

25 Aprile Festa di Guglielmo Marconi


 Foto di proprietà di Remigio Pressi IK3ASM

25 Aprile Festa di Guglielmo Marconi

Come di consueto la giornata dedicata a Marconi si terrà il 25 Aprile 2013 a Villa Griffone di Pontecchio Marconi e sarà celebrata con grande enfasi anche in altri luoghi del pianeta dove il grande scienziato ha lasciato un segno indelebile.
Qui di seguito diamo soltanto una breve sintesi di alcuni avvenimenti.


Programma
Ore  10,00  Santa  Messa presso  il  Mausoleo  di  Guglielmo  Marconi
Ore  10,45  Aula  Magna  di  Villa  Griffone
Indirizzi di saluto

Gabriele Falciasecca  Presidente della Fondazione  Marconi 
Stefano  MazzettiSindaco di Sasso Marconi

Gabriele  Falciasecca"Acquisizioni e attività della Fondazione"
Angelo  Sessa, Presentazione  del  volume: “Museo  della  Comunicazione: voci  nell’etere”
Stefano  Ciccotti,  Amministratore  Delegato  Rai  Way “La  radiofonia  digitale  alla  prova  dei  fatti: le  nuove  reti  DAB+ 
entrano  in  esercizio”

Alla  presenza  della  Principessa  Elettra  Marconi: Consegna  dei  riconoscimenti “Marconisti  del  XXI  Secolo



I4MKD Marconi Kite Day



Marconi Kite Day



Abbiamo il piacere di informarvi che Giovedì 25 Aprile, la nostra Sezione organizza un Field Day (Marconi Kide Day) a San Cataldo di Lecce, per celebrare la nascita di Guglielmo Marconi, tra le attività previste ci saranno diverse prove con antenne sperimentali montate sugli Aquiloni, in collaborazione con l'Associazione Rosa dei Venti, nel pomeriggio è previsto uno sked con IY4MKD (solitamente IQ4FA)





10.10.1927: Marconi in visita alla Città di New York, fra la moglie e il Sindaco Walker. Fotografia originale autentica ”Associated Press Photo” proprietà di Remigio Pressi IK3ASM , dal post  Remigio IK3ASM e Guglielmo Marconi

martedì 23 aprile 2013

Ancora onde medie

Qualche altro ascolto in onde medie a BOC 29 con Dario Monferini

252 10/4 0210 RTE, Ireland, talks, good
576 7/4 1841 BRN Horizont, Bulgaria, classic music talks, good
594 7/4 0257 IRIB, Shiraz, Iran, talks in Farsi, fair
594 7/4 0302 BSKSA, Duba, Saudi Arabia, reports, Arabic, good, now over Iran
594 7/4 2113 FRCN Kaduna, Nigeria, reports in Hausa, good
999 7/4 1830 TWR, Grigoriopol, Moldovia, id in Russian, good
1035 7/4 1834 Radio Eli (pres), Tartu, Estonia, talks in Russian, fair
1035 9/4 2125 Radio Payam, Yazd, Iran, great id, fair for 1 minute
1071 7/4 1838 ERTU, Abu Zabal, Egitto, songs //1080 fair
1170 10/4 0203 Radio Capodistria, Slovenia, Lucio Dalla's and other songs, now 24 h, good
1179 8/4 0525, Antenne Saar, France, talks, at 0530 news, good
1296 7/4 1850 Sudan NR, Seiba, Arabic talks mentioning Sudan, fair QRM Spain
1296 9/4 2105 IRIB, Qazvin, talks, fading & QRM Spain, poor/fair
1323 7/4 1900 Gold, Brighton, UK, id, news, songs, good
1359 9/4 2000 IRIB, Darab, news, talks, some music, fair //594
1368 7/4 1903 The Overcomer, via IRRS, tx Challenger Villa Estense (Padova) tals, good
1368 9/4 0014 Studio DX, via R. Challenger, Italia, DX news by R. Scaglione, fair
1431 9/4 2306 Radio Sawa, Djibouti, songs, ids, good
1530 7/4 0313 VOA, Sao Tome, reports in English, good
1530 7/4 1812 Radio Costanta, Nufaru, Romania, id, songs, over Romania Actualitati, fair

1539 9/4 0000 VOA, Dhabbaya, UAE, news in English, fair
1557 8/4 1850 Vahon Hindustani Radio, Stompwiik, Nederland, Hindustani mx, poor under France
1566 7/4 2105 TWR, Benin, Religious talks in French, fair
1566 8/4 0001 Radio Kolbe Sat, Schio, Italy, religious, prayers, fair
1575 8/4 2355 Studio 21 (pres), Edessa, Greece, Greek songs, strong signal
1584 7/4 1030 Studio X, Momigno, Italy, songs, fair/good
1602 9/4 1936 Radio Orient, Nimes, French, Arabic music //1350, dominant for 3 minutes, good
RX: Excalibur Pro; SDR-IQ; AOR 5000A; SPR-4; Degen DE1103;
ANT: Wellbrook Loop LFL 1010; MaxiWhip 10 meters with balun 1:32 by A.Capra
QTH: Bocca di Magra, La Spezia, Liguria, Italia

Nuovo concorso da RCI “Le città cinesi gemellate con le città italiane”.

Cari amici ascoltatori, l’amicizia tra la Cina e l’Italia vanta una lunga storia, e molte città cinesi sono gemellate con città italiane. Di recente due nostre giornaliste hanno fatto delle interviste nelle seguenti città del sud-est, gemellate con città italiane: Shanghai, gemellata con Milano, Wuxi, gemellata con Vicenza, Yangzhou, gemellata con Rimini e Suzhou gemellata con Venezia.
Cari amici ascoltatori, siamo lieti di informarVi che Radio Cina Internazionale ha deciso di organizzare il concorso “Le città cinesi gemellate con le città italiane”. Il 25 aprile, il 23 maggio, il 27 giugno, il 25 luglio e il 22 agosto, nel corso del programma “viaggio in Cina”, trasmetteremo 5 servizi speciali su Shanghai, Wuxi, Yangzhou e Suzhou.
Come nei nostri concorsi precedenti, alla fine di ogni puntata vi porremo  due domande (in totale quindi 10 domande). L’ultimo giorno valido per l’invio delle risposte sarà il primo ottobre del 2013 (farà fede la data di spedizione del timbro postale). La nostra giuria valuterà le risposte e sceglierà i vincitori del primo, del secondo e del terzo premio. Confidando nella vostra gradita e calorosa partecipazione al Concorso, vi auguriamo buona fortuna!

                              Sezione Italiana  Radio Cina Internazionale



 Per le frequenze e gli orari di trasmissione in lingua italiana di RCI vi consiglio Pagine Dedicate al Radioascolto delleTrasmissioni Internazionali in Lingua Italiana di Marcello Casali : http://web.mclink.it/MC4868/freq.htm
                            
NUOVO INDIRIZZO e-mail

Cari amici,
Vi comunichiamo che per l’annullamento della cassetta elettronica di Yahoo China, il nostro indirizzo email criitaliano@yahoo.com.cn sarà invalido fra non molto tempo. Vi preghiamo di scriverci al seguente indirizzo criitaliano@126.com.
                                                  Cordiali saluti
                                                  Sezione Italiana
                                               Radio Cina Internazionale