mercoledì 13 luglio 2011

HFDL , ricezione aeromobili


Proviamo a ricevere gli aeromobili sulle onde corte con un programma software. ACARS (o ARINC 635-3 o GlobalLink/HFDL) è un sistema di trasmissione dati tra aeromobili commerciali e una rete di stazioni a terra. Ogni stazione terrestre trasmette un beacon chiamato FRAME (della durata di 32 secondi) ed ognuno di questi è diviso in 13 parti. Il primo di questi è lo SQUITTER. Questo segnale informa l’aereo sullo stato del sistema, sincronizza l’orologio di bordo. Gli altri 12 slot servono per inviare altri dati utili. Il traffico si svolge sia in VHF (in banda aeronautica in modulazione di ampiezza) sia in HF (USB) dove il sistema prende il nome di HFDL ovvero High Frequency Data Link.
Per ricevere queste stazioni si usa il ricevitore selezionato in USB, diversi sono i programmi in commercio, personalmente uso PC-HFDL e SkySweeper .
Il Decoder HFDL di Charles G4GUO “PC-HFDL" si può scaricare dal sito http://www.chbrain.dircon.co.uk/, latest version of PC-HFDL 2.042 (Vista compatible).
Può funzionare abbinato al programma DX Atlas e con Google Earth per visualizzare la posizione dell’aeromobile .
Nella finestra a destra di PC HFDL appariranno dei codici del volo che verranno visualizzati sulla mappa DX Atlas.


Ascoltiamo la ground station HFDL,  pacchetti sono in "downlink" = una stazione che trasmette verso il  velivolo
I pacchetti HFDL trasmessi da terra sono chiamati "uplink"

HF Frequency Table


 http://www.kloth.net/radio/hfdl-monitoring.php 


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono aperti a tutti e sono soggetti insindacabilmente a moderazione.
NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI SE PRIVI DI NOME E COGNOME ED EMAIL.
IL SOLO NOMINATIVO RADIOAMATORIALE NON SOSTITUISCE IL NOME E COGNOME RICHIESTO.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.