sabato 15 settembre 2018

Radiorama web n.84 di 103 pagine è scaricabile gratuitamente da tutti

 

Radiorama n 84 di  103  pagine disponibile per il download


 Radiorama è una pubblicazione dedicata alla diffusione del radioascolto,nazionale ed internazionale, al mondo della radio nell'accezione più ampia del termine, avente anche la funzione di Organo Ufficiale dell'A.I.R.; è realizzata esclusivamente col contributo disinteressato dei Soci della Associazione.

Sezione ARI Genova IQ1GE

inizio dei corsi 2019



La sezione ARI di Genova ha il piacere d'informarvi che sono aperte le iscrizioni per il corso di telegrafia.

Si terrà il lunedì sera dalle 21:00 alle 23:00. 

 CORSO PER: -  Principati 

CORSO  Avanzato  

I corsi inizieranno ai primi di ottobre .

leggi anche questo link!!!


Docenti  I1MMN Mario





 o IK1YLJ Claudio e IZ1DFL Laura







Inizierà anche il corso per aspiranti Radioamatori





le lezioni le terrà l'ingegner Luigi Pastorino IU1ARE





info :

http://www.arigenova.it/contatti.html

per contattarci
  • A.R.I. - Associazione Radioamatori Italiani
    Sezione di Genova
    Salita Carbonara 65b - 16125 Genova
  • Ufficio Postale Centro
    Casella Postale 1117
    16121 Genova Italy
  • Tutti i venerdì ore 21.00-23.00
    1° e 3° Domenica del mese ore 9.30-11.30




venerdì 14 settembre 2018

DIRIGIBILE ITALIA NOVANTANNI DALLA TENDA ROSSA, convegno di Chiavari



Cari amici,
volevo informarvi che giorno 19 ottobre 2018 presso l'aula magna della Scuola TLC di FF. AA. (Stelmilit) Chiavari si terrà un convegno conferenza su "IL DIRIGIBILE ITALIA - NOVANTANNI DALLA TENDA ROSSA" con la seguente scaletta:
- ore 0900: arrivo invitati;
- ore 0920: apertura convegno;
- ore 0930: C.te Ernani Andreatta (Direttore del museo TLC di Chiavari) parlerà del Dirigibile ITALIA;
- ore 1000: Storico scrittore Claudio Sicolo parlerà della Regia Marina e l’introduzione della radiotelegrafia ad onde corte nella spedizione del dirigibile Italia - il ruolo di Guglielmo Marconi tra leggenda e verità;
- ore 1030: Scrittrice Annalisa Coviello parlerà sulla Nave appoggio "Città di Milano";
- ore 1100: Capitano Simone Orlandini parlerà della sua tragica spedizione al Polo Nord con la goletta MELORIA (MEA LUX);
- ore 1130: Luogotenente (r) Alberto Mattei parlerà delle radiocomunicazioni moderne, dei radioamatori di marina e dell'award dedicato al 90° anniversario della spedizione di Nobile con il Dirigibile Italia;
- ore 1200: Astronauta Franco Malerba parlerà della "Space economy";
- ore 1230: internventi del pubblico;
- ore 1300: saluti finali
dalle 1315 alle 1400 pranzo presso la caserma (costo cadauno 5/6 euro);
- dalle 1400 Visita guidata al Museo Marinaro di Chiavari con sede nella Sala Storica della Scuola TLC.
Chi fosse interessato è pregato di scrivere la sua partecipazione entro e non oltre giorno 20 settembre alla seguente email: bruno.lusuriello@telecomitalia.it
e confermare se pranzerà in caserma oppure no!! E' importante avere il numero effettivo degli invitati, in quanto bisogna registrarsi all'entrata (è sempre una caserma militare e vige il controllo all'accesso).
NON SI ACCETTANO RITARDATARI

Per chi viene fuori Liguria e vuole pernottare, c'è una convenzione tra la Caserma e l'Hotel Suitte Nettuno (www.nettunosuitehotel.com) che si trova a Chiavari.

Per prenotazioni contattare la Dott.ssa Leonardini (tel. 0185 481796 - info@nettunosuitehotel.com).

Grazie, rimango a vostra disposizione per qualsiasi informazione in merito.
Cordiali saluti,

Comunicazione ARMI di Alberto Mattei

domenica 9 settembre 2018

Scan onde lunghe e medie a Bergamo.

L'ho fatto lo scorso anno, lo rifaccio quest'anno. Eccovi uno scan effettuato a Bergamo con antenna maxiwhip e ricevitore SDR play 1.

Situazione.
Su tutte regna indiscussa Rai Radio 1 Lombardia sui 900 Khz, si riceve debolmente anche Coltano, Genova e Torino.
In onde lunghe un paio di Francesi, le altre durante il giorno, troppo deboli da ascoltare. Non calcolo le stazioni troppo deboli, una stazione radio nasce per farsi ascoltare, se per far ciò devo improvvisare antenne alte come un palazzo, tale radio è semplicemente non fruibile. Ricordarsi che il mercato è composto al 98% (sto largo) da gente comune, non smanettoni (hi!).
Ci sono poi le stazioni "non RAI" , ricevibili presso il mio domicilio. Con normali radio AM/FM sono al limite della decenza, nel senso che non le consiglierei mai, anche perchè se appena c'è un televisore o un modem acceso, diventano un groviglio di rumore, e di consigliare mal di testa alle persone, non mi passa neppure per la mente.

Ricapitolando ecco una lista di frequenze e valutazione personale.

216 Khz - Montecarlo - Debole
252 Khz - Algeria - Molto Debole
567 Khz - Koper (Slovenia) - Non fruibile
657 Khz - Rai Toscana - Debole
828 Khz - Z100 Milano - Sufficiente
900 Khz - Rai Lombardia - Ottimo
999 Khz - Rai Piemonte - Debole
1170 Khz - Capodistria - Non fruibile
1350 Khz - AM Radio - Sufficiente
1575 Khz - Rai Liguria - Debole

Tanti buoni ascolti.