venerdì 5 maggio 2017

QRP le frequenze da rispettare



Chi è il Radioamatore?



E' un "dilettante" che, secondo le convenzioni internazionali di Ginevra, effettua radiocollegamenti, anche a forti distanze, per “studio ed esperienza”.








Nei collegamenti radioamatoriali, mio giudizio, i più appaganti sono quelli fatti in portatile ed ancora più belli  quelli barrati  QRP.
Nel codice Q,  QRP indica la richiesta oppure l'affermazione di diminuire la potenza di trasmissione. 
E' l'esatto contrario di QRO che indica la richiesta o l'affermazione di aumento di potenza.

Gli apparati utilizzati per questo tipo di attività, sono per natura a potenza limitata. Andiamo dai pochi milliwat fino ad un massimo di 5 Watt.
Queste radio sono più leggere delle tradizionali, cosa non trascurabile se dobbiamo portarle a piedi nei sentieri inerpicati di collina / montagna.

Nell'attività operativa diventano fondamentali:
  • la qualità dei ricevitori, 
  • la stabilità degli oscillatori
  • ovviamente un'ottima antenna.


Spesso per fare un collegamento, non serve mostrare i muscoli molti amanti del genere vanno in QRP anche da casa.

Ma in aperta campagna o meglio in riva al mare, ad un lago, in cima ad un cucuzzolo di una montagna, il silenzio reale ed elettromagnetico, ci permette collegamenti insperati che non sono possibili neppure con 500 w (potenza massima ammessa in Italia) attaccati all'antenna super-direttiva di città.   

Non è da tralasciare la possibilità di auto-costruire delle ricetrasmittenti a bassissima potenza, in grado di ricevere e trasmettere segnali telegrafici anche a lunga distanza.


Questo è anche il motivo per cui, lo scorso anno, mi ha spinto a studiare il CW (la strada è lunga ma non demordo) per portare direttamente il microfono all'isola ecologica ed andare in collina con una batteria leggera ed un kit radio in una scatola di caramelle ! 
Sono rimasto piacevolmente impressionato dall'autocostruzione di Pino IK1JNS postata sul forum di ARI Fidenza (link).   








Anche la sezione ARI di Genova, nel regolamento del 1^ diploma dell'acquedotto storico della valle del Bisagno - Genova (vedi sito web), dà spazio e punti alla modalità di trasmissione / QRP (veggasi regolamento completo on-line).

In particolare sia i "cacciatori" che gli "attivatori"  conseguiranno:





7 punti: la stazione Jolly II1ASGE/QRP il giorno dell’attivazione (24.06.17);
5 punti: la stazione Jolly II1ASGE il giorno dell’attivazione (24.06.17);
5 punti: la stazione Jolly II1ASGE/QRP nelle date successive all’attivazione;
4 punti: la stazione Jolly II1ASGE nelle date successive all’attivazione;
3 punti: la sezione A.R.I. di Genova con call IQ1GE;
2 punti: le stazioni accreditate che opereranno in QRP;
1 punto: le stazioni accreditate .  


 II1ASGE

Il diploma, come detto nel citato regolamento, è aperto agli SWL che riceveranno un punteggio maggiore ascoltando i  nostri attivatori barrati QRP!  



Il Band Plan dà ampio spazio a tutti! Pertanto prego, gli amanti del QRO, di avere sempre un occhio di riguardo verso le frequenze dei colleghi che per scelta trasmettono con meno potenza in particolare su queste frequenze:  





CW


1.836, 
1.843, 
3.560, 
7.030, (USA also uses 7.040), 
10.106, 
10.116, 
14.060, 
18086, 
18.096, 
18.106, 
21.060, 
24906, 
28.060


SSB 


3.690, 
7.090, 
14.285, 
18130, 
21.285, 
24950, 
28.365.

E di sforzarsi di sentire i segnalini deboli! 


Se siete interessati all'argomento vi consiglio di dare un'occhiata anche a questi link:

qrp respect
iz8bgy band plane iaru / QRP
rubriche qrp ARI La Spezia
QRP questo sconosciuto
mountain qrp club iq3qc

E non trascurate tra le vostre ricerche il nostro amato blog:





nell'augurarvi buoni ascolti vi porgo i migliori saluti 




giovedì 4 maggio 2017

RAE on air su 5850 e 9395 kHz via WMRI. In attesa delle riparazioni al tx argentino


La RAE,  Argentina al Mundo, come adesso si chiama ufficialmente il servizio estero dell'Argentina è off air da un po'. Il trasmettitore di General Pacheco è fuori servizio "due to the rupture of a valve in its transmission equipment located in the transmitting plant of General Pacheco. The purchase of the valve necessary to return to the air has already been authorised but in practice it has not yet been acquired".

In attesa della riparazione e di permetterci di riascoltare la RAE su 11710 o 15345 kHz gli argentini hanno deciso di ricorrere al relay di WRMI a Okeechobee, Florida, Stati Uniti.

Dal 2 maggio quindi gli orari sono:

2200-2300 Mon-Fri Spanish 5850
0100-0200 Tue-Sat English 9395

Per lo streaming live invece potete cliccare qui:
http://www.radionacional.com.ar/rae-argentina-al-mundo/ (Arnaldo Slaen dxld yg)

I rapporti di ricezione relativi al relay WMRI saranno confermati con QSL speciali numerate
Indirizzo: RAE Radio Argentina al Mundo, Casilla de Correos 555, CP 1000 Buenos Aires,
Argentina. (WRMI Facebook page via Alan Roe)

Da Communication, maggio 2017. Mensile del British DX Club

mercoledì 3 maggio 2017

Da DP07 su 6005 kHz al carrier del Laos: log del 1° Maggio

Anche in onde corte sui 6005 kHz
Ascolti festivi del 1° maggio

kHz           UTC            Radio e info                                                                                      Distanza

4.930.000 1916 Voice of America BWA Botswana Mopeng Hill English reports, weak 7693
4.949.732 1919 R Nacional, Canal A AGO Angola Mulenvos Portuguese talks poor 6028
4.964.998 1922 Voice of Hope Africa ZMB Zambia Makeni Ranch English talks, poor 7014
4.980.000 2315 PBS Xinjiang CHN China Urumqi-Changji Uighur music, fair 5928
5.025.000 2321 Radio Rebelde OFF AIR CUB Cuba Bauta 8360
5.040.000 2318 Radio Habana Cuba CUB Cuba Bauta English reports, good 8360
5.129.810 2322 Brother Stair USA United States Monticello (ME) English talks, poor-weak 5730

5.915.000 1928 Zambia NBC Radio 1 ZMB Zambia Lusaka Lozi/Silozi talks, weak 7017 
5.939.820 2250 Rádio Voz Missionária BRA Brazil Camboriú (SC) Portuguese talks, weak 9933
5.950.000 1925 V. o. Tigray Revolution ETH Ethiopia Addis Abeba Tigrinya/Tigray talks, good 4930
5.979.000 2256 PBS Gannan CHN China Hezuo Tibetan music, weak 7601
5.986.000 2259 Myanma Radio MMR Myanmar Yegu Burmese/Barma/Myanmar start bc, fair 8458
6.005.000 1213 DP07 Seewetterdienst DEU Germany Kall-Krekel German maritime info German fair 594
6.005.000 1351 Radio Slovakia Int. DEU Germany Kall-Krekel French reports, fair 594
6.010.000 1931 NHK Radio Japan JPN Japan Yamata Japanese talks, fair 9700
6.065.000 1934 Voice of Hope Africa ZMB Zambia Makeni Ranch English religious tk, weak 7014
6.070.000 1227 Radio Dessau DEU Germany Rohrbach English ids songs good 392
6.070.000 1325 Radio Ohne Namen DEU Germany Rohrbach English music good 392
6.080.000 1936 Voice of America BWA Botswana Mopeng Hill English special English reports, good 7693
6.085.000 1335 Radio MiAmigo DEU Germany Kall-Krekel Music song Acquarius, fair 594
6.120.000 1951 Radio KRI Pirate English songs, good
6.129.970 2307 Lao National Radio CARRIER Laos People's Democratic Republic Vieentiane see image 8860 NON USABLE QRM CHINA
Il segnale debole dovrebbe essere il Laos. Ovviamente non si ascolta

6.159.970 2311 CKZN St. Johns CAN Canada StJohns English conversation, weak 4354
6.195.000 2030 Voice of America BWA Botswana Mopeng Hill English great mx, very good 7693
7.120.000 1830 Radio Hargaysa SOM Somalia Hargeisa Somali talks fair 5184
7.365.000 1344 HCJB Voice of Andes DEU Germany Weenermoor German religious song good 873
9.490.000 1204 Voice of America MNP Northern Mariana Islands Tinian Korean reports weak 12001
9.490.000 2234 MWV The Light of Life MDG Madagascar Mahajanga Arabic talks, songs, fair 7745
9.524.940 1207 Voice of Indonesia IDN Indonesia Jakarta Japanese talks poor 11094
9.650.000 2239 Radio Guinée GIN Guinea Conakry-Sonfonia French talks, fair 4521
11.600.000 1146 Denge Kurdistan MDA Moldova Maiac near Grigoriopol Kurdish good 1562
11.635.000 1835 Voice of Korea PRK Korea Democratic People's Republic Kujang French reports fair 8641
11.680.000 2224 KCBS Pyongyang PRK Korea Democratic People's Republic Kanggye Korean talks, good 8593
11.695.000 1152 KTWR Trans World Radio GUM Guam, Agana/Merizo Mandarin fair 12118
11.734.970 1840 Rádio Transmundial BRA Brazil Santa Maria (RS) Portuguese talks, mx, weak-fair 10463
11.764.580 1846 Super Rádio Deus é Amor BRA Brazil Curitiba (PR) Portuguese talks, good 9819
11.830.000 1851 Radio Free Asia MNP Northern Mariana Islands Tinian Korean talks 12001
11.860.000 1154 Rep. Yemen Radio Sana'a SAU Saudi Arabia Riyadh Arabic poor 4057
11.905.000 1157 Reach Beyond Australia AUS Kununurra WA Indonesian fair 13537
12.050.000 1854 Dandal Kura ASC Ascension Ascension Island Kanuri interview, very good 6362
12.095.000 1158 FEBC Manila PHL Philippines Bocaue Lao songs id weak-fair 10460
12.110.000 1856 Voice of America KWT Kuwait Kabd/Sulaibiyah Amharic end bc, weak 3818
12.120.000 1201 FEBC Manila PHL Philippines Bocaue Rawang start songs 10460
12.120.000 1859 Radyo Pilipinas PHL Philippines Tinang Tagalog talks, good 10393
12.140.000 1900 Voice of America THA Thailand Udon Thani Tigrinya/Tigray start fair 8922
15.120.000 1904 Voice of Nigeria DRM NGA Nigeria Abuja-Lugbe English reports, perfect 4047
15.190.060 1909 Rádio Inconfidência BRA Brazil Belo Horizonte Portuguese talks, weak 9016
15.430.000 1140 KSDA AWR Asia GUM Guam Agat/Facpi Point (KSDA) (GU) Chinese fair 12096
15.450.000 1139 Radio Veritas Asia PHL Philippines Palauig (RVA) (zmb) Burmese fair 10320
15.500.000 1141 Adventist World Radio GUM Guam Station KSDA, Agat Javanese fair 12111
15.540.000 1913 Radio Kuwait KWT Kuwait Kabd/Sulaibiyah English economics, very good 3818
15.795.000 1143 WWCR 1 Nashville, TN USA United States Nashville (TN) English fair 7675

QTH: Milano - RX: Elad FDM-S2 - ANT: T2FD 15 meters long
73, Giampiero

II1NS




In occasione dell’inaugurazione del monumento al sommergibilista del museo navale di Gaeta , l’Associazione Radioamatori Marinai (ARMI) ha organizzato un evento radiantistico riuscendo a portare in frequenza ben 8 stazioni radio che trasmettevano da altrettanti siti di interesse museale / navale. 









La nostra sezione Ari Genova (link) ha risposto con entusiasmo alla chiamata organizzando una permanenza di ben 8 giorni sul natante musealizzato sottomarino Nazario Sauro – con nominativo speciale II1NS . 









Sebbene il mezzo militare evochi passate azioni di combattimento della seconda guerra mondiale, il Nazario Sauro, varato nel 1976, ha prestato servizio tra il 1980 e il 2002 , quando cioè le ostilità erano ormai da tempo concluse, ma una ben più complessa guerra di nervi e di posizioni era da tempo stata ingaggiata tra i due ‘blocchi’ della Nato e dell’URSS : il famoso periodo della Guerra Fredda. Si tratta di uno dei più grandi sommergibili della marineria Italiana con 64 metri di lunghezza e quasi 1500 tonnellate di dislocamento. Nonostante le grandi dimensioni a tutti salta subito all’occhio l’angustia degli spazi e la mente va ai nostri militari impiegati in servizio su questo mezzo e su come potessero resistere a vivere a bordo in coabitazione per settimane – se non mesi – considerando che il Nazario Sauro ospitava un equipaggio totale di 51 passeggeri. La nostra sezione ha quindi operato per 7 giorni (da martedì 18 a lunedì 24 Aprile) nella piccola sala controllo in cui si accede non appena discesa la scaletta del boccaporto d’ingresso. 




Due antenne state utilizzate durante l’attivazione: un dipolo rigido 10-15-20 ed un dipolo filare per i 40 metri – entrambi montati sulla torretta del sottomarino e posizionati proprio accanto al periscopio . Il dipolo filare ha richiesto ‘una bella accorciata ‘ causa la grande massa capacitiva causata dall’imponente sottostante struttura metallica del sottomarino stesso. 



Due Kenwood ft2000 hanno quindi garantito piena operatività : le trasmissioni si sono principalmente svolte in fonia e telegrafia e le bande utilizzate sono state quasi esclusivamente i 20 e 40 metri . Sono stati effettuati anche collegamenti in PSK 31 , mentre alcuni test di trasmissione nella modalità digitale JT65 non hanno - per questa volta - sortito alcun QSO. 



Sono state collegate , in tutto , ben 850 stazioni ciascuna delle quali riceverà a mezzo Bureau la cartolina speciale emessa per l’occasione.


Durante la giornata di sabato ha avuto luogo anche il collegamento sked tra alcune delle stazioni aderenti alla manifestazione – Dal Nazario Sauro siamo riusciti a collegare II0SOM , la stazione speciale allestita dai colleghi radioamatori in Gaeta proprio per celebrare l’inaugurazione del monumento. Positiva anche l’esperienza avuta con la moltitudine di visitatori del sottomarino che passavano davanti alle stazioni radio : molta la curiosità soprattutto dei bambini , tanto da indurci ad allestire un piccolo spazio prova, dove un tasto verticale collegato ad un oscillatore ha consentito ad alcuni di cimentarsi con la trasmissione del segnale di soccorso SOS o di alcune lettere del loro nome.




L'articolo è tratto dal seguente file in pdf pubblicato dalla sezione ARI di Genova, segnalo inoltre per chi fosse interessato la lettura del sequente articolo sul SECOLO XIX ed il relativo video





martedì 2 maggio 2017

Dipolo ripiegato . Realizzazione pratica e misure

Qualcuno forse si sara' chiesto la ragione delle pubblicazione al collegamento :

http://air-radiorama.blogspot.it/2017/04/progettiamo-un-dipolo-ripiegato.html

Lo scopo era quello di progettare un dipolo passivo per ricezione a larga banda per impiegarlo nell'Osservatorio Solare delle rete E-Callisto di Pasturana che opera da 45 a 85 MHz ,visto che l'antenna attiva precedente , per ragioni ancora da verificare , si era rotta e si voleva evitare nuovamente il problema impiegando un antenna passiva .

http://www.sidmonitor.net/gallery/callisto.html





La realizzazione del dipolo , lungo 2m ,costruito con tubi e barrette di alluminio e' visibile nelle foto .
E' stato impiegato un balun 1:4 SMD delle Minicircuits .
Per saldarlo ci va la mano un po' ferma , dato che il componente e' 3x3 mm...
Il tutto e' stato poi annegato in resina epossidica per evitare danni da parte degli agenti atmosferici .
L'antenna e' stata misurata prima dopo la colata di resina senza cambiamenti di caratteristica .
La banda passante in ricezione e' stata delimitata dai punti in cui il Return Loss assume un valore di 3 dB ( meta' potenza utile , meta' riflessa = perdita di 3 dB ) .
L'antenna e' poi stata installata in orizzontale su un traliccio di alluminio ( impiegato anche per altri usi) sulla stessa torretta dove era stata installata l'antenna precedente .
Il tutto e' documentato nelle foto .















domenica 30 aprile 2017

Come varia la capacita' dei condensatori con la temperatura

In funzione del coefficiente di temperatura dei materiali impiegati nel condensatore , come ben esemplificato nel documento della Vishay

http://www.vishay.com/docs/28536/geninfo-cd-rfi-safcaps.pdf




Onde medie domenicali


Piccolo scan con l'SDR play e la Maxiwhip in quel della provincia di Bergamo alle 14.30 circa UTC di oggi.

Emittenti Ricevute.

R. Koper - 549 Khz
Radio 1 Toscana - 657 Khz
R. Z100 Milano - 828 Khz
Radio 1 Lombardia - 900 Khz
Radio 1 Piemonte - 999 Khz
I AM Radio Milano - 1350 Khz
Radio 1 Liguria - 1575 Khz

Ascoltabili qui (in ordine come sopra)


video

Da aggiungere alla lista anche RADIO 1 Veneto sui 1449 Khz ma con fading lungo e non ho avuto modo di registrarla.

Ho menzionato solo le emittenti "fruibili" e sono stato di manica molto larga, quelle al limite del rumore di fondo come R. Capodistria o altre non sono state menzionate in quanto non le ritengo ascoltabili da un ascoltatore tipico (lasciando perdere i Dx'er).

Se dovessi riferirmi ad un ascoltatore qualunque, dalla lista sopra se ne salverebbero solo due, ovvero Radio 1, I AM radio . Poca roba quindi.

Forti Pulsazioni Geomagnetiche del 29 Aprile 2017 rilevate dalle stazioni del progetto Opera e dal Magnetometro di Kiruna

Buongiorno a tutti!

Bella pulsazione, durata tutta la notte, rilevata da tutte le postazioni attive della rete OPERA .

Le pulsazioni in realtà sono due, e lo si vede chiaramente dallo spettrogramma della postazione canadese, che riporta solo la B, e non la A.

Ciao, Renato Romero