giovedì 15 agosto 2013

VOA Radiogram, 17-18 August 2013 MFSK, will be trilingual


Sarà  un programma interessante il programma di VOA Radiogram per il weekend del 17 e 18 agosto

Per la ricezione MFSK consigliato il programma Fldigi(w1hkj.com Versione 3.21.74 )  per Linux,Windows XP-Vista Win7. Free. (ricevitore selezionato in AM)

Il programma comprenderà il nostro primo tentativo di trasmettere i caratteri cinesi.  E ci sarà una storia di notizie VOA in spagnolo. Per visualizzare gli accenti spagnoli ed i caratteri cinesi, il set di caratteri deve essere UTF-8. In FldigiConfigure > Colors & Fonts per cambiare il set di caratteri.,infine Salva e chiudi.

La trasmissione prevede anche un Flmsg VOA notizie tra un logo in formato SVG VOA creato da Mark Hirst nel Regno Unito. Se si dispone di Internet Explorer,   non si  può vedere il logo, provate a rinominare il file con un Flmsg. Xhtml suffisso.

Se si ascolta più di una trasmissione della VOA Radiogram questo fine settimana, chiudere Flidigi e riavviarlo tra le trasmissioni, infatti qualcosa in Flmsg spegne la UTF-8 set di caratteri, anche se Fldigi è ancora configurato per la codifica UTF-8.

Due servizi   saranno dedicati a  giornalisti che sono anche radioamatori di VOA Asia, il corrispondente Steven Herman, W7VOA (@ W7VOA), viene intervistato sulla sua visita in Corea del Nord, e George Putic, KI4FNF, sulla vita extraterrestre.

Una notizie di VOA  su come per mantenere il cervello sano da anziani  

Ecco la scaletta per VOA Radiogram, 17 e 18 agosto 2013:

  1. 03:04 MFSK16: anteprima del programma
  2. 04:50 MFSK32: VOA logo Spagnolo e notizie ri VOA app
  3. 01:46 MFSK32: logo cinese VOA e testo di esempio
  4. 03:26 MFSK32: VOA News re benefici del cioccolato caldo
  5. 01:22 MFSK32: logo Radiogram VOA e indirizzi
  6. 04:43 MFSK64: W7VOA di VOA visita Corea del Nord
  7. 01:18 MFSK32: Foto di W7VOA a Pyongyang
  8. 03:28 MFSK64/Flmsg *: KI4FNF di VOA sulla ricerca di extraterrestri
  9. 01:18 MFSK32: Foto di Gemini Observatory
  10. 01:12 MFSK16: annunci di chiusura
  11. 00:16 Modalità Sorpresa  della settimana
*To make Flmsg work with Fldigi (both can be downloaded from w1hkj.com), in Fldigi : Configure > Misc > NBEMS -- Under Reception of flmsg files, check both boxes, and under that indicate where your Flmsg.exe file is located.  Salva e Chiudi.

Calendario di trasmissione - Stazione trasmittente Edward R. Murrow in North Carolina US

1.                 Sab  1600-1630 UTC  17860 kHz 
2.                 Dom 0230-0300 UTC   5745 kHz   
3.                 Dom 1300-1330 UTC   6095 kHz 
4.                 Dom 1930-2000 UTC 15670 kHz  

Campioni audio di condizioni di ricezione difficile che tuttavia comportano una decodifica di successo di MFSK testo (anche con  le immagini  sfocate) sono particolarmente utili.

VOA RADIOGRAM è particolarmente interessata a ricevere rapporti di ascolto eseguiti con   apparati radio portatili comuni.

Si prega di inviare i rapporti di ricezione, registrazioni, schermate  a:  radiogram@voanews.com

Visitate il sito voaradiogram.net troverete tutte le informazioni per i test  

Kim Andrew Elliott
Producer and Presenter



Hello friends,



VOA Radiogram for the weekend 17 and 18 should be an interesting program.



It will include our first attempt to transmit Chinese characters. (It's part of a VOA Chinese story about the future of BlackBerry.) And there will be a VOA News story in Spanish. To view the Spanish accents and the Chinese characters, your character set should be UTF-8. In Fldigi: Configure > Colors & Fonts to change the character set. 



The broadcast will also include an Flmsg VOA News story including an SVG-formatted VOA logo created by Mark Hirst in the UK. If you have Internet Explorer, and cannot see the logo, try renaming the Flmsg file with an .xhtml suffix.

If you listen to more than one broadcast of VOA Radiogram this weekend, close Flidigi and restart it between broadcasts. This is because something in Flmsg turns off the UTF-8 character set, even though Fldigi is still configured for UTF-8.

Two of this weekend's VOA News stories on VOA Radiogram feature VOA journalists who are radio amateurs. VOA Asia correspondent Steven Herman, W7VOA (@W7VOA), is interviewed about his visit to North Korea, and George Putic, KI4FNF, wrote the story about the renewed search for extraterrestrial life.

And there will be a VOA News story about a way to keep older brains healthy -- other than experimenting with digital modes.    

Here is the lineup for VOA Radiogram, 17 and 18 August 2013:

3:04  MFSK16: Program preview
4:50  MFSK32: VOA Spanish logo and news re VOA app
1:46  MFSK32: VOA Chinese logo and sample text
3:26  MFSK32: VOA News re benefits of hot chocolate
1:22  MFSK32: VOA Radiogram logo and addresses
4:43  MFSK64: VOA's W7VOA visits North Korea
1:18  MFSK32: Photo of W7VOA in Pyongyang
3:28  MFSK64/Flmsg*: VOA's KI4FNF on search for extraterrestrials
1:18  MFSK32: Photo of Gemini Observatory
1:12  MFSK16: Closing announcements
0:16  Surprise mode of the week

*To make Flmsg work with Fldigi (both can be downloaded from w1hkj.com), in Fldigi: Configure > Misc > NBEMS -- Under Reception of flmsg files, check both boxes, and under that indicate where your Flmsg.exe file is located.

As always, reception reports are much appreciated and should be sent to radiogram@voanews.com.

Audio samples of difficult reception conditions which nevertheless result in a successful decode of MFSK text (it's OK if the images are fuzzy) are especially helpful.

I appreciate your use of typical shortwave portables, but reception on any type of receiver or transceiver is useful for our experiments.

Your comments, suggestions, and ideas are always welcome.

The best part of my week is when I see your emails coming in.

Thanks for listening and decoding.

Kim

Kim Andrew Elliott
Producer and Presenter
VOA Radiogram
voaradiogram.net


KIT analizzatore di antenna di VK5JST


L'articolo è stato pubblicato sulla rivista Radiorama n 21, autore   Daniele Tincani IZ5WWB.
Tra i miei radio-interessi c’e’ quello di sperimentare con ricetrasmettitori QRP in portatile, sia in HF che in VHF. Per la parte HF, in particolare, la mia semplicissima attrezzatura consiste in un ricetrasmettitore SSB per i 20 metri (il BitX20A, un famoso kit della Hendricks QRP Kits che ho acquistato usato ma in perfette condizioni) ed in un’antenna del tipo EFHA (End-Fed Halfwave Antenna). La EFHA e’ in pratica una filare verticale da 1/2 lunghezza d’onda sostenuta da un palo telescopico in vetroresina di 11 metri ed alimentata alla base, tramite un piccolo tuner manuale auto-costruito. Il tuner ha il compito di adattare l’alta impedenza dell’antenna filare ai 50 ohm della presa d’antenna del ricevitore. Per verificare il corretto comportamento del mini-tuner che ho costruito avevo bisogno di una sorgente di segnale RF a bassa potenza e di un misuratore dell’impedenza vista all’ingresso dell’accordatore; compito tipico di uno strumento familiare ai radioamatori, che e’ l’analizzatore di antenna. Per aggiungere un analizzatore di antenna alla mia piccola dotazione di strumenti, la mia scelta e’ caduta sul kit di VK5JST, acquistabile sul sito della Adelaide Hills Amateur Radio Society (AHARS).    http://ahars.com.au/htm/jst_aerial_analyser_kit.html
     

Ho scelto questo kit sulla base soprattutto del costo contenuto (in un momento in cui gli analizzatori d’antenna sul mercato costavano circa tre volte il costo del kit) e delle ottime recensioni reperibili sul web.  E’ arrivato a casa via posta ordinaria dall’Australia in una ventina di giorni, se non ricordo male.
Il materiale e’ di buona qualità ed il kit e’ completo di tutte (proprio tutte) le parti occorrenti per completare la costruzione. Vi e’ allegato un breve documento di VK5JST che consente di capire il funzionamento del circuito e di effettuarne la calibrazione, oltre a contenere alcuni suggerimenti pratici per il montaggio. Jim (VK5JST) e’ risultato anche molto rapido e cortese nel fornire via e-mail il supporto che gli ho richiesto in un paio di occasioni. La sua pagina web dedicata all’analizzatore (http://users.on.net/~endsodds/analsr.htm) contiene numerosi altri documenti e fotografie che possono risultare molto utili per la costruzione. Un’altro paio di risorse che mi sento di raccomandare sono le seguenti:
 

JST  Aerial  Analyser Kit  (1.3MHz a circa 31,1MHz )
La costruzione in se’ non e’ particolarmente critica, ma richiede un po’ di attenzione e di pazienza. Ad esempio, i diodi al germanio (tipo 1N34) impiegati nel circuito di misura sono piuttosto delicati e non e’ difficile romperli, sia durante la saldatura che durante la piegatura dei reofori. Fate sempre attenzione che l’involucro in vetro non presenti crepe e per sicurezza verificate i diodi con un provadiodi, una volta montati sul circuito stampato. Molti componenti hanno uno dei reofori saldato sul piano di massa (che ricopre la superficie del circuito stampato lato componenti). Questo richiede piu’ tempo e pazienza nel posizionamento e nella saldatura. Importante avere a disposizione un saldatore con punta sottile e temperatura regolata. Meglio ancora se si hanno due saldatori ed utilizzarne uno per le saldature sul piano di massa e l’altro (con temperatura piu’ bassa) per le saldature sul lato opposto del circuito stampato.  Anche la foratura della scatola in plastica richiede un minimo di attenzione, soprattutto perche’ lo spazio all’interno non e’ moltissimo ed e’ facile che ci si accorga solo al termine del montaggio che un componente un po’ piu’ sporgente del circuito stampato (ad es. il condensatore variabile per la regolazione della frequenza) va ad urtare contro il potenziometro di sintonia fine, o altre situazioni simili. Nel mio caso, date le mie scarse capacita' di autocostruttore, la legge di Murphy ha avuto modo di dispiegare piu' volte tutta la sua potenza, tanto da suggerirmi la formulazione di un nuovo enunciato personale nella seguente forma: "Dato il posizionamento meccanico di un componente in una scatola per kit elettronici, apparentemente semplice e percio' fatto "a occhio" senza controllare 10 volte le misure, la probabilita' che alla fine del montaggio la posizione risulti sbagliata per qualche stupido motivo e' del 100%". Per fortuna sono riuscito a tornare indietro dagli errori senza troppi danni ed in conclusione devo dire che – una volta completato – il kit ha funzionato praticamente al primo colpo. Dalle mie misure (con multimetro e frequency counter HP) la precisione nella lettura della tensione di batteria e' risultata dell'ordine del 2% a 12V di alimentazione (che poi erano circa 11,2V a valle del diodo 1N4007 di protezione, che e’ opzionale). L'assorbimento a 12V e' di circa 79 mA. La precisione del valore di frequenza mostrato sul display e' risultata migliore di 1KHz su tutto il range di frequenze disponibili (da circa 1.3MHz a circa 31,1MHz). La lettura dell'impedenza per ora l'ho provata solo con un coppia di resistori da 100 ohm a strato metallico in parallelo (totale 49,8 ohm sul multimetro) e con una coppia di resistori da 68 ohm e 82 ohm in serie (totale 149,3 ohm sul multimetro).



Sull'intero range di frequenze disponibile, a 12V di alimentazione, i valori di R mostrati sullo strumento si discostano al massimo di 1 ohm (alle frequenze piu' alte) da quelli sopra riportati. Il valore di reattanza X era sempre pari a 0, come atteso. Tutto sommato, un kit forse non adattissimo per autocostruttori alle prime armi ma per niente critico e dal funzionamento pressoché certo. Nota tecnica: per chi volesse cimentarsi nella costruzione, consiglio di utilizzare per la calibrazione delle tensioni sui test point TP2, TP3 e TP4 i valori suggeriti da PA0FRI al posto di quelli indicati nelle istruzioni di VK5JST. In pratica, si tratta di regolare i potenziometri P2 e P3 per avere su TP3 e TP4 un valore di tensione intorno a 2,14V invece di 2,25V. Nel mio caso, la calibrazione di PA0FRI ha dato risultati decisamente migliori.
73

Daniele IZ5WWB

mercoledì 14 agosto 2013

Piccolo corso base sulle antenne

Un piccolo corso di base dedicato alle antenne.
In inglese. E’ possibile scaricarlo, gratuitamente,  sul sito di Monitoring Times al link:


Mi pare adatto a chi ne sa poco come me.


Scopri se il DAB arriva nella tua città

È arrivata la DIGITALRADIO , alcune informazioni utili come ricevere il DAB,  puoi scoprire se la tua città  è coperta dal segnale.   



martedì 13 agosto 2013

Nuovi traguardi raggiunti dal Blog AIR- Radiorama

Il Blog AIR-RADIORAMA ha superato le 700000 visualizzazioni .
Secondo un' indagine approfondita dei dati , partita il 4 Dicembre 2012 , siamo stati visitati da 140 diverse nazioni del mondo .
Piu' di 1500 pubblicazioni indicizzate che possono essere ricercate a seconda dell' argomento di interesse .



HF-7070 il ricevitore nel cassetto

Negli scorsi anni, tra gli appassionati dell'AOR 7030, che considero un grande ricevitore, c'era molta attesa per il suo successore: l'AOR 7070, sempre progettato dal mitico John Thorpe. Poi però il vento della storia della radio è cambiato. La produzione prima è entrata in crisi per questioni economiche. Poi è arrivato il fenomeno SDR, che ha visto tra i protagonisti anche gli italiani. Così il progetto del nuovo ricevitore di alto livello è rimasto nel cassetto.

Però un prototipo dell'HF-7070, questa la denominazione ufficiale, è stato costruito ed è possibile leggere una recensione, davvero interessante. Per scaricare il PDF clicca qui

Il prototipo dell'HF-7070

lunedì 12 agosto 2013

FM DXing con l'autoradio a Quercianella

Prima o poi scriverò un trattato sul QRM da suocera & moglie. Si tratta infatti di un disturbo continuo che blocca la ricezione anche con i migliori apparati e pure con ottime condizioni propagative. Su tutte le bande.
Sono, infatti, stato a Livorno 10 giorni e la propagazione tropo in FM era ottima, almeno per metà del tempo. Eppure sono riuscito solo a fare pochi ascolti, con l'autoradio, durante i passaggi a Quercianella, frazione di Livorno e località magica per le FM. Ad esempio qui sugli 88.5 si ascoltava di tutto, da Radio Zeta Genova ad Aire Latino Valencia, meno che la RAI sul Monte Serra a poche decine di km. Qui sotto un elenco parziale di quanto arrivava con la Blaupunkt con cui è attrezzata la mia Opel Zafira. 

87.7 RAC 1, Collserola, Catalunya, Spagna
88.3 RNE 1, Collserola, Catalunya, Spagna
88.4 Catalunya Radio, Montcaro, Catalunya, Spagna
88.5 Aire Latino Radio, Valencia, Spagna
89.1 Radio Marca (pres), Collserola, Catalunya, Spagna
91.9 RAC 105, Rocacorba,  Catalunya, Spagna
92.0 Catalunya Informaciò, Collserola, Catalunya, Spagna
92.4 Cadena Dial, Vilasecà i Solou, Catalunya, Spagna
93.3 RNE 1, Rocacorba, Catalunya, Spagna
94.0 RNE Radio 5, Rocacorba, Catalunya, Spagna
94.9 Mosaique Radio, Djebel Bou-Kornine, Tunisia
96.9 SER Barcelona, Tibidabo, Catalunya, Spagna
97.7 SER Tarragona, Catalunya, Spagna
98.2 RTT Radio Tunis Chaine Int., Djebel Bou-Kornine, Tunisia
102.2 Catalunya Radio, Rocacorba,  Catalunya, Spagna
105.3 RTT Radio Nationale, Djebel Bou-Kornine, Tunisia

Stampanti 3 D per autocostruzioni

A questo indirizzo potete vedere un bell' esempio di uso :
http://www.youtube.com/watch?v=n9uHey8INAQ



Le stampanti 3 D continuano a diventare migliori ed a costi sempre piu' a costi accessibili .
Quella del video viene venduta a 1200 Eu in scatola di montaggio e 1700 Eu completamente montata.

Voice of America "VOA Radiogram" ha trasmesso il logo AIR

                                                          

Durante il programma  radiofonico n° 21 di VOA Radiogram del 10-11 agosto 2013 è stato trasmesso un testo dedicato all'AIR (Associazione Italiana Radioascolto www.air-radio.it) e il relativo logo AIR, ringrazio Kim Andrew Elliott  Produttore e presentatore di VOA RADIOGRAM.

Voice of America (VOA) è il servizio ufficiale radiotelevisivo del Governo degli Stati Uniti,  la VOA produce  programmi radiofonici, televisivi e per Internet, trasmessi in tutto il mondo in 46 lingue . Il programma è stato  trasmesso dalla stazione trasmittente Edward R. Murrow in North Carolina USA.

Anteprima del programma trasmesso in MFSK16, ricevuto il giorno 11 agosto alle 19.30-20.00 UTC  su 15670 kHz


Testo dedicato all'AIR in lingua inglese e italiano in MFSK32


Testo dedicato all'AIR in   italiano,  MFSK32 con il logo AIR


Immagine del logo A.I.R. ricevuto il 10 agosto 2013 su 17860 kHz in MFSK32

VOA RADIOGRAM è   interessata a ricevere i nostri rapporti di ascolto. Si prega di inviare i rapporti di ricezione, registrazioni, schermate  a:  radiogram@voanews.com
Visitate il sito voaradiogram.net  


Ricevitore usato Sangean ATS909  ,(Racal RA1792)  antenna T2FD, per la decodifica usato il   software Fldigi(w1hkj.com ) .


eQSL di VOA RADIOGRAM dedicata al logo dell’AIR conferma per il rapporto del 10/08 ,in MFSK 32 su 17860 KHz. Vari loghi AIR sulle frequenze di 17860 , 15670 e 5745 kHz ricevuti in varie città e paesi.


Le prove test  di VOA RADIOGRAM si trovano inserite sempre nel nostro blog.