sabato 10 febbraio 2018

Nuovo log di Mauro Giroletti K2GFT-SWLI2-1510



LW-MW

243-DR DNK Kalundborg,1105 Feb10, local off 1115utc program  
1458-Lyca Radio G Brookmans Park,1350 Gen28, music Hindi + ID  
1125- RTBF Vivacitè BEL Hodeng,1400 Gen28, talk music + ID  
1270- WXYT USA Detroit ,0600 Feb01, talk ID+ "CBS sports"
1280- CFMB CAN Montréal,0605 Feb01, talk creolo 
1560- WFME USA New York NY,0605 Feb02, talk relgs 
1557- Milano XR I Milano,1040 Feb10, music program 
1395- Radio Atlanta Milano I Milano,1050 Feb10, program music italiana
828- Z100 I Milano,1100 Feb10,program "Studio DX" italiano 
1584-Free Radio AM I Trieste,1120 Feb10,local program "dedicato agli animali"//web NO STUDIO X!!

BC

9835- RTM Sarawak FM MLA Kajang,1705 Gen29,talk program music relay +"Sarawak"
7140,1-Voice of the Broad Masses1 ERI Eritrea Asmara,0605 Feb02,program local music fair,
7181,5-Voice of the Broad Masses2 ERI Eritrea Asmara,0605 Feb02,program local talk 
11850-Rep.Yemen Radio Sana'a Via ARS Jeddah,1115 Feb04,program local talk 
9650- R Guinée GUI Conakry,1125 Feb04,program local talk in F
6070- IBC via D Rohrbach Waal,1130 Feb04,program DX in EE + 425DX news 
9890- R.New Zealand NZL Rangitaiki,1250 Feb04,music + ID
9898- V.Tibet via TJK Dushanbe,1305 Feb04,local program
11745 - R.Al-Azm ARS Riyadh,1315 Feb04,local program
4949.7-R Nacional de Angola AGL Mulenvos Luanda,2120 Feb08, music +talk
2850-KCBS KRE Pyongyang Korean ,2135 Feb08, talk
7520- Denge Welat CLA via ARM Yeravan Gavar,1220 Feb10, local song talk 

MAURO GIROLETTI IK2GFT-SWLI2-1510 -JRC 525 NRD-LOWE HF 150-Elad FDM S2 -Antenna LOOP ALA100M- MiniWHIP -Filter PAR Electronics LPF - HPF -Lat. 45.25’.00’’ Long. 9.7’.00” -Locator grid. Jn 45 Nk-

venerdì 9 febbraio 2018

WORLD RADIO DAY 13 FEBRUARY 2018


World Radio Day is an observance day held annually on 13 February. World Radio Day is about celebrating radio, why we love it and why we need it today more than ever. A day to remember the unique power of radio to touch lives and bring people together across every corner of the globe. It was proclaimed on 3 November 2011 by UNESCO's 36th General Conference after originally proposed by the Kingdom of Spain.

Il 13 febbraio è la Giornata Mondiale della Radio - una giornata per celebrare la radio ; per migliorare la cooperazione internazionale tra le emittenti; e di incoraggiare le principali reti e radio comunitarie. Mentre la radio continua ad evolversi nell'era digitale, resta il mezzo che raggiunge il pubblico più ampio in tutto il mondo.


https://www.facebook.com/WorldRadioDay


giovedì 8 febbraio 2018

II1ITR 90°anniversary of the "Tenda Rossa" (Red Tent) 1928-2018


IZ1ETD,Oscar   iz1etd@gmail.com
A greeting, to all
We are preparing to activate the special call II1ITR for the 90° ANNIVERSARY of the red tent, the call already activated in 2013 for 85° ANNIVERSARY.
just defined the program we will communicate the whole and be updated QRZ.COM.
The special call will be ON air from 25 MAY 2018 to 25 JUNE 2018
Hoping to HEAR YOU
For Team
73 IZ1ETD/OSCAR
Team:

I1TWL - IZ1SCF - IK1RGK - IK1JJM - IK1XPE - IW1BRR - IW1GJA - IW1GIO - IZ1ETD - IU1FLZ -IW2NUY

IZ1ETD,Oscar   iz1etd@gmail.com
UN SALUTO, A TUTTI,
CI STIAMO PREPARANDO PER ATTIVARE IL NOMINATIVO SPECIALE II1ITR PER IL 90° ANNIVERSARIO (1928 – 2018) DELLA TENDA ROSSA, IL NOMINATIVO GIA' ATTIVATO NEL 2013 PER 85°ANNIVERSARIO.
 APPENA DEFINITO IL PROGRAMMA COMUNICHEREMO IL TUTTO E VERRA' AGGIORNATO QRZ.COM.
IL NOMINATIVO SARA' IN ARIA DAL 25 MAGGIO 2018 AL 25 GIUGNO 2018
SPERANDO DI SENTIRVI NUMEROSI
PER IL TEAM 
73 IZ1ETD/OSCAR
Team:
I1TWL - IZ1SCF - IK1RGK - IK1JJM - IK1XPE - IW1BRR - IW1GJA - IW1GIO - IZ1ETD - IU1FLZ -IW2NUY

Altri post  dedicati alla Tenda Rossa:


La radio della Tenda Rossa di Giuseppe Biagi, Ovvero la Ondina 33 di Giulio Salom I1MT

Evento rievocazione storica ascolto S.O.S. trasmesso dalla Tenda Rossa

Ancora Ondina 33 - Il video

Il Prefetto dei ghiacci " Dalla Tenda Rossa al Polo Nord a Cuneo"

85° Anniversario della Tenda Rossa 1928-2013 - II1ITR -

La radio del dirigibile si riaccende, la Palmaria chiama San Pietroburgo

 

 

Giuseppe Biagi e la tenda rossa


II1ITR 90°anniversary of the "Tenda Rossa" (Red Tent) 1928-2018


Spedizione POLAR 4 2017 di Bruno Lusuriello IK1VHX

La spedizione del dirigibile "Italia" del 1928 una aeronave tra navi e aeroplani al Polo Nord
http://air-radiorama.blogspot.it/2018/02/la-spedizione-del-dirigibile-italia-del.html

Conclusione del Convegno sulla Spedizione del dirigibile "Italia" del 1928 - Museo Storico A.M. di Vigna di Valle - 23 febbraio 2018
http://air-radiorama.blogspot.it/2018/02/conclusione-del-convegno-sulla.html

Foto a Museo Aeronautica Vigna di Valle di Claudio Berrettoni

Notizie sul "90' Giubileo dell'Italia di Nobile" .Spedizione del dirigibile "Italia" del 1928

 http://air-radiorama.blogspot.it/2018/02/notizie-sul-90-giubileo-dellitalia-di.html

 

Documenti originali del 1928 dei carteggi sulla Nave appoggio Citta' di Milano (Dirigibile Italia)

http://air-radiorama.blogspot.it/2018/02/documenti-originali-del-1928-dei.html

mercoledì 7 febbraio 2018

RF Cafe' e la storia dei 50 Ohm

Cercando in rete il noto grafico della impedenza del vuoto in campo vicino da dare ad un amico che me lo chiedeva , l'ho trovato in questo sito chiamato " RF Cafe' " dove ho trovato veramente una miniera di notizie di qualita' sia di teoria , vintage o moderne .

A questo collegamento potete trovare una delle tante versioni della ragione della impedenza di riferimento di 50 Ohm :

http://www.rfcafe.com/references/electrical/history-of-50-ohms.htm

Buona ricerca nella miniera di questo sito ......

Wave impedance measures the relative strength of electric and magnetic field (Conformity magazine image) - RF Cafe

martedì 6 febbraio 2018

ANTENNA WINDOM per bande broadcast di Alessandro Capra




Cos’è la Windom è noto. E’ antenna lunga ½ onda (sulla frequenza più bassa ove è calcolata) e alimentata “fuori centro” a circa 1/3 della sua lunghezza. In tal punto (nel mio progetto 36% della lunghezza) l’impedenza si aggira sui 300 ohm (valore nella pratica influenzato dalle condizioni di installazione). Quindi con un classico balun 6:1 riusciremo a portare l’impedenza ai 50 ohm di ingresso dei moderni ricevitori. Molti i motivi che suggeriscono la realizzazione di un’antenna windom.  

Analizziamone alcuni:

1. Ampia copertura di frequenze: si tratta di un’ottima antenna multibanda che copre lo spettro HF senza bobine di carico e/o trappole
2. Facilità costruttiva: se si utilizzano semplici accorgimenti si ottiene un’antenna efficiente e che dura nel tempo. Inoltre i materiali necessari per la costruzione sono di facile reperibilità ed economici.
3. Installazione semplice.

 Lo Schema.
I numerosi schemi che troviamo abitualmente in internet prevedono il calcolo dell’antenna sulle frequenze radioamatoriali. Ho impostato invece il calcolo per fare risuonare l’antenna su alcune frequenze broadcast (pur funzionando egregiamente, in ricezione, su tutte le HF e sulla parte più alta delle onde medie). L’antenna è stata calcolata sulla frequenza di 2,4 MHz (banda 120 mt). E’ la frequenza fondamentale. Il motivo? Le prime armoniche pari risuonano a 4,8 MHz (banda tropicale dei 60 metri), a 9,6 MHz (banda dei 31 metri) frequenze di sicuro interesse per il bcl.

La costruzione.
L’antenna è costruita con cavo elettrico sezione 2,5 mm. Vista la lunghezza ho optato per
scaricare il peso dell’antenna sul palo di sostegno. Anche il balun, è collegato al palo di sostegno e non è quindi soggetto alla tensione dei bracci laterali dell’antenna. Alle estremità dei bracci del dipolo si disporranno, come di consueto, due isolatori. Ho usato, per comodità, due pezzi di circa 15 cm di materiale isolante che viene venduto in barre da 1 metro (misura 15x15 mm) nei negozi di “fai date”. E’ molto resistente e si fora agevolmente con punta da ferro. Lo stesso materiale è utilizzato per il centrale che sostiene i due bracci del dipolo. Le viterie del balun sono in acciaio inox (viti, dadi e rondelle). Le misure non sono critiche: usate ciò che avete a disposizione. La costruzione del balun richiede alcune precauzioni se vogliamo un risultato eccellente. Consiglio un avvolgimento uniformemente distribuito sul toroide, contatti i più corti possibile verso il PL da pannello (uscita a 50 ohm) e capicorda stagnati. Alcune foto chiariranno meglio le scelte costruttive da me effettuate. Si tratta di una soluzione personale; chi desidera potrà installare l’antenna stesa orizzontalmente tra due sostegni eliminando, di conseguenza, il morsetto. Considerata la lunghezza, però, suggerirei l’utilizzo di un cavo di sezione maggiore.

Foto 1: l’isolatore centrale – con staffa di attacco al palo – e gli isolatori finali.

Foto 2: modalità di fissaggio dell’antenna all’isolatore finale.

Il Balun 6:1

La foto sotto riportata illustra soluzione da me adottata. La presa PL può essere sostituita con una presa a pannello BNC.

Foto 3: il contenitore


Lo schema del balun, tratto da un lavoro di IZ3MEG, e gli aspetti costruttivi. La scelta, anche questa volta, è caduta sul toroide Amidon FT 140/43 che assicura:
  • Dimensioni adeguate con possibilità di utilizzare avvolgimenti non molto sottili;
  • Valore AL che permette un minore numero di spire a vantaggio di una minore attenuazione;
  • Facile reperibilità. Per comodità ho utilizzato piattina rossa e nera (10 spire) ed un cavo di altro colore (5 spire) uniformemente distribuite sul toroide.
In pratica:

Centrale PL (uscita 50 ohm): inizio filo nero e fine filo rosso. 
Massa comune: inizio filo rosso + filo a braccio corto windom

NB: fine filo nero e inizio filo unipolare vanno solamente uniti ed isolati con nastro isolante o guaina termo restringente. Nessun altro contatto!!

Foto 4: il balun

Foto 5: ecco l’immagine del balun completato.

Come si può notare, l’assemblaggio prevede contatti brevi specie in uscita (centrale del PL). Le viti laterali, i dadi di fissaggio e le rondelle a cui andranno collegati i bracci della windom sono in acciaio inox. Piccole fascette in plastica fissano l’avvolgimento al toroide.
Se ben costruito il balun presenta un’ottima risposta su una gamma di frequenze molto ampia.
 Le misure del balun sono state effettuate con MFJ 259 e carico da 330 ohm.



La costruzione dell’antenna è conclusa. Per l’installazione ognuno troverà la soluzione più adatta in funzione anche dello spazio a disposizione. L’antenna può essere installata orizzontale o con una configurazione a V invertita senza particolari criticità. Si raccomanda, ove possibile, che il braccio più lungo sia steso linearmente. Date le dimensioni, sulle frequenze più alte l’antenna presenta una certa direttività e ciò è normale.

Foto 6: centrale e balun a lavoro concluso.

A chi desidera cimentarsi nell’autocostruzione auguro buon lavoro e buoni DX.

Mappa interattiva ponti radioamatoriali e beacon




This page maps the distribution of ham radio repeaters and beacons in Italy and in the rest of the world
You can download resultsets in CSV format to program RTX memories, using CHIRP
If your RTX model is not listed in the dropdown menu, please contact IZ8WNH. The map is usable from any device, it is compatible with the most used browsers (Edge, Firefox, Chrome, Opera) and it is freely and unlimitedly available. 

Copy the URL and link it into your website. Help me improve data precision by inserting new repeaters or amending data for the existing ones HERE. For further information, please read the user guide carefully.





esisteva già da diversi anni il sito ponti radioamatoriali in exel curato da Walter IK2ANE ...

Ma Andrea, IZ8WNH, ha voluto potenziare il sistema mettendo online un sito interattivo :

ponti radio e beacon 

Il tutto è tratto da un articolo di radio-rivista organo ufficiale dell' A.R.I. ...


e visto che proprio su radio-rivista c'è una rubrica "è permesso suggerire" ... vi suggerisco questo sito dove vi è una mappa che restituisce un'indicazione visiva sulla dislocazione dei ponti ripetitori radioamatoriali e dei beacon in HF, VHF, UHF ed SHF, in Italia e nel resto del mondo.
Potrai scaricare i risultati in formato CSV per programmare le memorie del tuo RTX, utilizzando CHIRP oppure il software rilasciato con la radio. 
La mappa è usabile da qualsiasi dispositivo, è compatibile con i principali browser aggiornati (Edge, Firefox, Chrome, Opera) ed è disponibile gratuitamente ed illimitatamente. Puoi copiarne l'indirizzo e collegarlo al tuo sito. Contribuisci al suo miglioramento inserendo nuovi dati o correggendo quelli già presenti.

Guardate questo video esplicativo su you-tube