venerdì 26 aprile 2019

Stazione Radio I Z 1 C C K 92^ ADUNATA NAZIONALE ALPINI MILANO, 10 – 11 - 12 MAGGIO 2019


Stazione Radio I Z 1 C C K – Brigata Alpina “TAURINENSE”

In occasione della 92^ ADUNATA NAZIONALE ALPINI che si svolgerà a MILANO nei giorni 10-11-12 maggio 2019, La Stazione Radio IZ1CCK della Brigata Alpina “TAURINENSE”, operatore responsabile, 1° Luogotenente Salvatore BONOMOLO (IZ1BWB) , sarà presente, in collaborazione con l’A.R.I. Associazione Radioamatori Italiani - Sezione di MILANO, il G.R.A. - Gruppo Radioamatori Alpini , l’A.N.A. Associazione Nazionale Alpini e l’A.N.G.E.T. Associazione Nazionale Genieri e Trasmettitori , Sezione di Milano, operatori della Stazione Radio Amatoriale IZ2MIL del 1° Reggimento Trasmissioni di Milano nella tenda dedicata alle Trasmissioni Alpine all’interno della "CITTADELLA DEGLI ALPINI" allestita, a cura della Brigata Alpina “TAURINENSE” e del Comando Truppe Alpine di Bolzano, all’interno del Parco SEMPIONE alle spalle del Castello SFORZESCO ,Via G. GADIO a Milano. Saranno esposti: materiali, equipaggiamenti individuali e di Reparto , mezzi e apparati radio di nuova generazione in dotazione alle Truppe Alpine. All’interno della Tenda Trasmissioni ci sarà un Telegrafo con tasto verticale con il quale, i visitatori di tutte le età, potranno esercitarsi a trasmettere in Codice MORSE il loro nome. 

I collegamenti radio saranno validi per: 
- il conseguimento del Diploma Penne Nere del G.R.A. Gruppo Radioamatori Alpini, (Ref. della Brigata Alpina “TAURINENSE” GRA-020) 
- la Sezione A.R.I. di Milano, Presidente IK2MPR, Nicolò DALLARA, ha richiesto al MISE il nominativo speciale II2AAM dedicato all’evento.

Le bande di frequenze operative e gli orari dell’attivazione :
Orari: dalle ore 07.00 UTC alle 19,30 UTC
HF: 15 - 20 – 40 – 80 metri Mode : CW, SSB 
VHF: 145.375 Frequenza monitor di appoggio.
VHF: Stazione Radio A.P.R.S. Frequenza 144.800

Per ulteriori informazioni , contattare il 1° Lgt. Salvatore BONOMOLO, IZ1BWB
Via mail: iz1bwb@libero.it 

    Un cordiale Saluto a Tutti .


mercoledì 24 aprile 2019

Behind Enemy Lines - 27/28 aprile 2019 - 1st OSS Mission "Peedee" Historical March.



L'evento, aperto al pubblico, si pone come obiettivo il riscoprire il contributo alleato alla causa partigiana, seguendo le tracce della Missione americana OSS "Peedee", paracadutata nel cuore della VI Zona Operativa ligure il 18 gennaio 1945.
Ricetrasmettitore   portatile SCR-288 


Ricetrasmettitore   portatile SCR-288 , costruita intorno al 1940 per il Signal Corps degli Stati Uniti. Si chiama "portatile" perché veniva trasportato da due persone. Per farlo funzionare, deve essere messo giù ed eretto e alimentato da una manovella.  Sarà usato durante l'evento.( http://www.greenradio.de/htm2/e_scr288.htm )



Durante la giornata di Sabato 27 e domenica 28 aprile 2019, rievocatori storici in uniforme accompagneranno il pubblico tra il Comune di Fascia e il Comune di Carrega Ligure attraverso i sentieri del Monte Antola, tra i paesi e le località in cui operò la Missione "Peedee" e il comando della VI Zona.





Suggerito da Riccardo Rosa

martedì 23 aprile 2019

Messaggio della Principessa Elettra Marconi all'Imperatore del Giappone CONNECTING THE WORLD - GUGLIELMO MARCONI 2019


La Costa Venezia salpata da Trieste l’otto marzo 2019, nella sua crociera inaugurale con destinazione Tokyo, è ora in navigazione intorno al mondo. In occasione della cerimonia di abdicazione dell’Imperatore Akihito, figlio di Hirohito (in favore del figlio Naruhito), di fine aprile e dell’ingresso della nave Costa Venezia nel porto di Tokio alla vigilia di tale evento, uno speciale messaggio della Principessa Elettra Marconi sarà consegnato all’Imperatore, in ricordo della visita di suo Padre Guglielmo nel 1933. Un commovente manoscritto che lega nuovamente la famiglia Marconi, l’Imperatore del Giappone, e i radioamatori di tutto il mondo. 
L’iniziativa è nata da un’idea di Luca Clary, ufficiale e appassionato radioamatore italiano - call sign: IW7EEQ - che presta servizio a bordo della nave Costa Venezia e in collaborazione con lo Science Park G. Marconi di Santa Marinella (Torre Chiaruccia), il prof. Livio Spinelli (consigliere della Principessa Elettra) e il prof. Ing. Gianni Cancellieri del CReSM Centro Marconi.

Alcune righe del messaggio (il messaggio completo è nel video): 

“Maestà Imperiale, 
sono la Principessa Elettra Marconi, figlia del premio Nobel Guglielmo Marconi, inventore della RADIO, che nel 1933 ebbe il grande privilegio di essere ricevuto nella Sala del Trono da Suo Padre, Sua Maestà Imperiale Hirohito.
Sua Maestà Imperiale volle esprimere grande ammirazione per mio Padre tanto da conferirgli la più alta Onorificenza che uno straniero possa ricevere: il Gran Cordone dell'Ordine del Sol Levante…(continua)”

Tokio 17 novembre 1933. Il premio Nobel per la Fisica Guglielmo Marconi ricevette, dalle mani del Ministro delle Comunicazioni giapponese, la più prestigiosa onorificenza concessa dall’Imperatore Hirohito ai cittadini stranieri: il “Grande Cordone dell'Ordine del Sol Levante”.
“Emperor Hirohito received us in a dignified manner in the throne room. Speaking in English, he expressed his great admiration for Guglielmo Marconi and conferred on him the highest honour of his country: The Grand Cordon of the Order of the Rising Sun, a decoration ornamented with beautiful enamels in which red and white predominated. Guglielmo was proud and happy to receive this recognition which few people had the honour to possess in 1933. The Emperor also presented him with a magnificent antique Samurai scimitar dating back to the 14th century with a very thin sharp blade.”
16TH OCT. 1933 [MY BELOVED - MARIA CRISTINA MARCONI]


lunedì 22 aprile 2019

SCIENCE PARK GUGLIELMO MARCONI inizio 24 Aprile ,Città di Santa Marinella (Roma)

   Vi invio il programma definitivo, per SCIENCE PARK GUGLIELMO MARCONI Città di Santa Marinella (Roma) 
 VI ASPETTIAMO NUMEROSI  tutti i giorni per l'importante evento  dal 24 aprile al 5 maggio 2019.


 


 LA COPIA DEL MONUMENTO  A MARCONI E' STATA MONTATA  (19 aprile 2019)  PRESSO IL CASTELLO DI SANTA SEVERA E VERRA' TRASFERITA PRESSO TORRE CHIARUCCIA, LOCALITA' DEFINITIVA,  il giorno 27 o il giorno 28.  


IL MONUMENTO L'HO DONATO. 


PER CHI VOLESSE PARTECIPARE ANCHE ALL'EVENTO DEL  GIORNO 30 aprile, PRESSO TORRE CHIARUCCIA, ESSENDO UN SITO DELL'AERONAUTICA MILITARE DOVRA' INVIARMI ENTRO IL GIORNO 25 APRILE I DATI PER PREPARE IL PASS PER GLI INGRESSI .
(NOME, COGNOME, LUOGO E DATA DI NASCITA, INDIRIZZO , DOCUMENTO E NUMERO, CITTADINANZA)

GRAZIE E CORDIALI SALUTI
Francesco Berio
ik0uag    francesco.berio@gmail.com )

domenica 21 aprile 2019

Radiorama web n.91 di 123 pagine è scaricabile gratuitamente da tutti



 Radiorama n 91 di  123   pagine disponibile per il download

Da Febbraio 2013 Radiorama è sfogliabile e scaricabile gratuitamente da tutti.

Radiorama
 è una pubblicazione dedicata alla diffusione del radioascolto, nazionale ed internazionale, al mondo della radio nell’accezione più ampia del termine, avente anche la funzione di Organo Ufficiale dell’A.I.R.; è realizzata esclusivamente col contributo disinteressato dei Soci della Associazione, secondo alcune linee guida presenti all’interno dell’area COLLABORA che ne facilitano l’edizione. Nel corso degli anni Radiorama ha saputo affermarsi tra le più significative realtà editoriali del settore, apprezzata e seguita anche al di fuori della Associazione ed all’estero

giovedì 18 aprile 2019

Quando le cose si tengono con cura : Radio Clarin : 580 kHz - Uruguay





Si tratta di una foto della apparecchiature e del tecnico di Radio Clarin , Edgardo Mesa , persona e tecnico molto in gamba .
http://www.radioclarin.com/  : 580 kHz - Uruguay 
Come si puo' vedere estremamente preciso , tante' che si fatica a vedere qualche differenza dopo trent'anni di manutenzione .
Solo la persona e' cambiata , ma non poi tanto da non essere facilmente riconoscibile .
Assicuro che non e' un fotomontaggio .

martedì 16 aprile 2019

"A TUTTI COLORO CHE SONO IN ASCOLTO..."



Suggerito da Riccardo Tritto

Inaugurazione della mostra di tavole originali realizzate per la graphic novel "A TUTTI COLORO CHE SONO IN ASCOLTO..." sulla storia di Radio Bari, realizzata dagli studenti dell'Accademia di Belle Arti di Bari.

Ai presenti sarà distribuita gratuitamente la pubblicazione.
Mercoledì 24 aprile 2019 alle ore 18.00 presso il Museo Archeologico di Santa Scolastica, lungomare Imperatore Augusto - largo Nino Lavermicocca, Bari.


lunedì 15 aprile 2019

18 April WORLD AMATEUR RADIO DAY

Ogni 18 aprile, i radioamatori di tutto il mondo si mettono in onda per celebrare il World Amateur Radio Day. Fu in questo giorno del 1925 che venne creata a Parigi l'International Amateur Radio Union.
Gli sperimentatori di Radioamatori furono i primi a scoprire che lo spettro a onde corte - lungi dall'essere una terra desolata - poteva supportare la propagazione in tutto il mondo. Nella fretta di usare queste lunghezze d'onda più corte, la radio amatoriale era "in serio pericolo di essere messa da parte", ha notato la storia della IARU. I pionieri della radioamatori si sono incontrati a Parigi nel 1925 e hanno creato l'IARU per sostenere la radio amatoriale in tutto il mondo.

Oggi, Amateur Radio è più popolare che mai, con oltre 3.000.000 di operatori autorizzati!

Il 18 aprile è il giorno in cui tutte le radio amatoriali celebrano e raccontano il mondo della scienza; questa è un'opportunità per i dilettanti di mostrare la loro esperienza nelle comunicazioni digitali e wireless, a coloro che nella comunità hanno interessi di "comunicazione wireless", ma non hanno preso in considerazione l'associazione con Amateur Radio.

Il World Amateur Radio Day è il giorno in cui le Soci Membri della IARU possono mostrare le nostre capacità al pubblico e godere dell'amicizia globale con altri Amatori in tutto il mondo.
Come viene promossa la giornata è una questione per la singola società membro o Regione.



Every April 18th, radio amateurs worldwide take to the airwaves in celebration of World Amateur Radio Day. It was on this day in 1925 that the International Amateur Radio Union was formed in Paris.

Amateur Radio experimenters were the first to discover that the short wave spectrum — far from being a wasteland — could support worldwide propagation. In the rush to use these shorter wavelengths, Amateur Radio was “in grave danger of being pushed aside,” the IARU’s history has noted. Amateur Radio pioneers met in Paris in 1925 and created the IARU to support Amateur Radio worldwide.

Today, Amateur Radio is more popular than ever, with more than 3,000,000 licensed operators!

April 18 is the day for all of Amateur Radio to celebrate and tell the world about the science; this is an opportunity for amateurs to show there expertise in digital and wireless communications, to those in the community who have “wireless communication” interests, but haven’t considered the association with Amateur Radio.

World Amateur Radio Day is the day when IARU Member-Societies can show our capabilities to the public and enjoy global friendship with other Amateurs worldwide.

How the day is promoted is a matter for the individual member society and or Region. 

Groups should promote their WARD activity on social media by using the hash tag #WorldAmateurRadioDay on Twitter, Instagram and Facebook. 

We hope you will join in the fun and education that is World Amateur Radio Day!