giovedì 21 febbraio 2019

Onde Medie italiane: il punto parziale sulla situazione in cuffia


La situazione delle onde medie italiane private è in evoluzione e parecchio ingarbugliata. Molti DXer stranieri chiedono informazioni e non si capacitano perché le notizie ufficiali siano così scarse e contraddittorie. In fondo, dal loro punto di vista, sono state concesse delle autorizzazioni ufficiali dal ministero competente, quindi... Quindi un bel niente! La confusione resta sovrana. E si può fare affidamento solo su qualche ascolto e qualche dichiarazione sul web o sui social, spesso difficile da verificare. Su un sito leggi A e subito qualcuno lo smentisce...

Qui a Milano in onde medie comunque si ascoltano:

774 Radio Città del Capo (di Bologna) con i notiziari di Popolare Network. Segnale buono anche a Lodi. Si riceve anche in auto, debolissima, all'inizio della Cisa zona Parma Ovest.

990 Z-100 Milan,  segnale forte

1602 Radio Milano 1602 AM

1566 Radio Kolbe (dal Veneto) quando arriva - si ascolta anche in Versilia talvolta, ma la frequenza è un juke box, imperversano in particolare Vahon Hindustani e pure i pirati greci. La potenza è stata, credo, aumentata da qualche tempo.

Tra la Versilia e la Liguria invece si ascoltano:

1305 Radio Coltano Marconi con segnale molto buono

1602  Radio 3 Network da Poggibonsi, in Toscana, debole ma pulito quando non interferito da Radio Milano 1602 AM che da qualche settimana arriva meglio in Versilia, anche con l'autoradio


Inoltre arriva, spesso bene di sera, su 1584 RDE da Trieste. In certi orari notturni è interferita da SER Gandia e altre emittenti.

Netlit, la stessa proprietà di 774 Città del Capo annuncia attiva anche 1035 da Pisa,  ma fino ad oggi non l'ho mai ascoltata da Bocca di Magra né dalla Versilia. Vedi elenco ufficiale Netlit Clicca Qui

Comunque nelle prossime settimane (o mesi?) dovrebbero esserci parecchie novità, almeno stando agli annunci. Un invito agli appassionati a tenere accese le radio e a monitorare la banda 531 - 1602 kHz riportando su gruppi, blog e social le novità.

martedì 19 febbraio 2019

Radiorama web n.89 di 108 pagine è scaricabile gratuitamente da tutti


 Radiorama n 89 di  108  pagine disponibile per il download

Da Febbraio 2013 Radiorama è sfogliabile e scaricabile gratuitamente da tutti.
Radiorama
è una pubblicazione dedicata alla diffusione del radioascolto, nazionale ed internazionale, al mondo della radio nell’accezione più ampia del termine, avente anche la funzione di Organo Ufficiale dell’A.I.R.; è realizzata esclusivamente col contributo disinteressato dei Soci della Associazione, secondo alcune linee guida presenti all’interno dell’area COLLABORA che ne facilitano l’edizione. Nel corso degli anni Radiorama ha saputo affermarsi tra le più significative realtà editoriali del settore, apprezzata e seguita anche al di fuori della Associazione ed all’estero


domenica 17 febbraio 2019

I MEZZI DELLA MEMORIA IN MOSTRA Arezzo Mercoledì 20 Febbraio 2019 alle ore 17:30


Museo dei Mezzi di Comunicazione di Arezzo

E’ con grande piacere che vi inoltriamo l’invito all’inaugurazione dell’esposizione curata dal Museo dei Mezzi di Comunicazione

I MEZZI DELLA MEMORIA IN MOSTRA 

Mercoledì 20 Febbraio 2019 alle ore 17:30

Presso la Sala del Gonfalone del Palazzo del Consiglio della Regione Toscana a Firenze

Ringraziandovi anticipatamente per l’attenzione,
Porgo Cordiali Saluti

Prof. Fausto Casi
Direttore del MUMEC
Museo dei Mezzi di Comunicazione
Via Ricasoli 22 - 52100 Arezzo

“Battiti di ascolto” è il Contest ARI Radioascolto 2019 dal 2 al 10 Marzo 2019


5° CONTEST RADIOASCOLTO 2019

Premessa - < …Se un appassionato vuol diventare OM, radioamatore, comincerà ascoltando, ascolterà e quando avrà finito… ascolterà ancora…>. Parole di I2MQP, Mario Ambrosi, ad una mia intervista del 1986, in Via Scarlatti a Milano. Radioascolto inteso, come attività orientata al monitoraggio di segnali “precursori” della propagazione. Attività, da sempre, palestra di radioamatori ed è per questo che, proprio alla memoria di I2MQP Mario, già Presidente ARI, sarà da quest’anno dedicato il nostro Contest.

 La precedente edizione (2017) si era svolta dal 5 al 14 Maggio. Questi erano i vincitori: 1°) IV3PGQ (SWL IV3-1258/PN) - Denis De Vecchi (San Quirino/ PN); 2°) IV3WMP Paolo Mantoani (Udine); 3°) IW8FGB Angelo Anastasio, originario di Salerno e residente a Kamloops (British Columbia). 
I Premi erano così attribuiti: 1°) Antenna Attiva “MFJ 1022”; 2°) Antenna Discona Hoxin “D-130”; 3°) Kit per autocostruzione antenna filare.
 Da quest’anno, l’ARI ha deciso di ottimizzare il Contest, introducendo la Sezione “SWL” e collocandolo in un periodo diverso che, speriamo, possa essere più proficuo dal punto di vista propagativo anche se, nel 2019, i flussi propagativi dovrebbero raggiungere i livelli < minimi >, secondo l’INAF (Istituto Nazionale di Astrofisica). Questa edizione comprenderà due distinte sezioni di partecipazione : la prima (BCL) dedicata agli ascolti delle stazioni internazionali; la seconda dedicata agli ascolti di stazioni radioamatoriali (SWL). Gli ascolti andranno perciò inseriti su due diversi Log’s che abbiamo approntato in formato file .doc Allo scopo di incentivare comunque la partecipazione, abbiamo deciso di stilare un’unica classifica che comprenderà, in ordine di piazzamento, sia gli SWL che i BCL. In un periodo di (molto) scarso flusso propagativo, nella gradazione per l’attribuzione dello score, in particolare per la sezione SWL si è tenuto conto delle Bande più “trafficate” e del tipo di locations di stazioni di radioamatori, solitamente, ricevibili. Dev’essere quindi chiaro che è nostra intenzione consolidare questo Contest nei prossimi anni, implementando anche i Premi tutti dedicati alla memoria del compianto “I2MQP Mario Ambrosi”, soprattutto ottimizzandone il REGOLAMENTO. Allo scopo di incentivare appunto questo Contest, sono graditi suggerimenti, consigli e proposte di amici che vogliono collaborare in tal senso e che voglio già ringraziare. Ricordo che qualsiasi segnalazione può essere inoltrata al solito indirizzo della nostra rubrica: < a.gallerati@radioascolto.it >. 
Contest Manager: IK7JGI, Alfredo Gallerati ]▪ [Email: a.gallerati@radioascolto.it] ▪ [www.ari.it]

“Battiti di ascolto” è il Contest ARI Radioascolto 2019 che riecheggia l’emozione della passione per il radioascolto e trasmette a chi si lascia coinvolgere, la voglia di tornare alle radici della radio e del radiantismo. Un particolare ringraziamento allo sponsor “HAM RADIO SHOP”, sempre attento alla cultura del radioascolto. Dal 2 al 10 Marzo 2019 appuntamento al nostro CONTEST 2019 e ottimi ascolti a tutti !
A. R. I. 

5° CONTEST RADIOASCOLTO /SWL “I2MQP Mario Ambrosi” (2 / 10 Marzo 2019 ) 
Sponsor : Ditta HAM RADIO SHOP (www.hamradioshop.it) di Dino Tersigni (IZ0IIY). 

REGOLAMENTO 

Il Contest mira a promuovere l’approccio al mondo radioamatoriale, attraverso la riscoperta del radioascolto, primi passi di una passione sempre da… scoprire o riscoprire. Un passo fondamentale per entrare nel mondo del radiantismo. Ecco perché…..

Nel ricordo di I2MQP, Mario Ambrosi ARI RADIO CLUB Radioascolto organizza il 5° CONTEST RADIOASCOLTO dedicato agli appassionati di Radioascolto. La manifestazione è organizzata secondo la normativa, di seguito, indicata. 
Normativa 

Partecipazione 

1)- Sono ammessi a partecipare : tutti gli appassionati di radioascolto (BC-listeners) soci ARI (OM o SWL) e non soci, italiani e stranieri. 

2) Obiettivo 
(BCL) -Ascoltare il maggior numero possibile di emittenti internazionali BC sulle bande, nei giorni e nelle fasce orarie previste, con particolare evidenza alle Stazioni italiane in Banda “Onde Medie”. (SWL) - Ascoltare il maggior numero possibile di Stazioni di Radioamatori (OM) sulle Bande di 20, 40 ed 80 metri. 

3) Date ed orari 
Il contest si svolge dalle ore 00.00 UTC di sabato 2 marzo 2019 alle ore 24.00 UTC di domenica 10 marzo 2019.

 4) Bande 
Il Contest si svolgerà : 
a)sulle gamme assegnate alle Stazioni di Radiodiffusione Internazionale, secondo la tabella di riferimento e sulle porzioni di Banda (v. Tab. n.1). 
b) sulle Bande assegnate al Servizio di Radioamatore, come indicato nella rispettiva tabella( v.Tab. n.2

Modi: AM , SSB e CW (escluso modi digitali
Per la Sezione nr. 1 “Radiodiffusione Internazionale”, saranno validati gli ascolti effettuati sui range di frequenze assegnate alle 14 Bande SW (Onde Corte) ; sui range di frequenze assegnate alle Bande in Onde Lunghe (O.L.) ed Onde Medie (MW). Per un utilizzo più criteriato delle varie Bande di frequenza, raccomandiamo di ricordare le note riportate a margine della Tabella n.1 Per la Sezione “Radiodiffusione Internazionale” ricordo un criterio utile per velocizzare la ricerca e l’identificazione delle stazioni sulle varie Bande. E’ consultabile online il motore di ricerca , una guida che presenta la situazione su ogni Banda , in tempo reale. L’immagine “Shortwave Info” è stata rilevata dal motore online, alle 13.00 UTC e segnala la stessa “Deewa Radio”, sul canale 9.355 kHz in Pashto dai due diversi siti relay da Tailandia ( Udon Thani) e Kuwait. Shortwave Info, in funzione di A. R. I. ASSOCIAZIONE RADIOAMATORI ITALIANI [ ARI RADIO CLUB ] [ Contest Manager: IK7JGI, Alfredo Gallerati ]▪ [Email: a.gallerati@radioascolto.it] ▪ [www.ari.it] parametri impostati, visualizza una mappa della situazione dei segnali < on air > in una certa fascia oraria e su Bande predefinite. Ricordo anche che all’indirizzo < a.gallerati@radioascolto.it> si può richiedere una copia del Log da utilizzare. 

*note* 
(1) Utilizzata esclusivamente in Europa, Africa e nelle regioni asiatiche dell’Ex Unione Sovietica.
(2) Banda utilizzata nei Paesi ubicati nell’area compresa tra i Tropici del Cancro e del Capricorno, escluso alcune aree geografiche come Ex Unione Sovietica.
(3) Banda utilizzata in Europa, Africa, Asia. 
(4) Banda non utilizzata nell’emisfero occidentale.

5) Limitazioni 
a) Tutti gli ascolti dovranno avere una durata non inferiore a 15’ minuti e conterranno le informazioni utili ai fini della valutazione: frequenza (kHz), orario UTC, nominativo dell’ emittente, lingua, dettagli dell’ascolto effettuato, valutazione in codice SINPO ed eventuali note utili da segnalare.
b) Una stessa stazione (BC) non potrà comparire a Log più di 2 volte, nella stessa data. 
6) Punteggio (BCL) 
a) A parere insindacabile del Contest Manager, tutti gli ascolti saranno valutati secondo i criteri seguenti :

Stazioni europee (escluso Italia) in OM ed OL: 10 punti. Stazioni extraeuropee in OM :………………… 50 punti. Stazioni OM (Onde Medie) in Italia:…………........... 100 punti

Bande 120, 90, 75 e 60 metri:…………………. ........10 punti;
Tutte le altre bande :……………………………. ...5 punti . Ascolti confermati da QSL (cartacea o via email) :... 50 punti 

Per tutti, gli ascolti di Stazioni Broadcasting operanti “fuori gamma”,saranno valutati in 25 punti. Ai fini del punteggio (20 punti ) valgono anche le stazioni che trasmettono segnali campione orari e frequenza. b) Per ottenere l’accredito del bonus di punti 50 per ogni conferma ricevuta, sarà necessario allegare copia QSL di conferma.

7) Punteggio (SWL) a) A parere insindacabile del Contest Manager, a tutti gli ascolti validi, sarà attribuito punteggio secondo i criteri seguenti : 
Stazioni italiane Banda 20 metri:………………………….20 punti 
Stazioni europee ed extrauropee Banda 20 metri :….. 10 punti 
Stazioni italiane Banda 40 metri :……………................20 punti. 
Stazioni europee ed extraeuropee Banda 40 metri :…..10 punti. 
Stazioni italiane Banda 80 metri :……………...............20 punti. 
Stazioni europee:……………………………………………40 punti 
Stazioni extraeuropee:……………………………………..50 punti. 
Stazioni “in portatile”(attivazioni o DX pedition) operanti in 20, 40 ed 80 metri:..100 punti 

Ogni ascolto confermato da QSL (cartacea )sulle Bande indicate in Tab. n. 2 : (bonus) 100 punti.

 8) Log cartacei e Log su CD
a) I Log possono essere inviati in formato cartaceo oppure su CD in normale tabella formato.doc 
b)All’indirizzo e-mail del Contest Manager a.gallerati@radioascolto.it si può richiedere campione del Modulo predisposto per la compilazione in formato doc. 
c) I Log’s, con allegate copie delle QSL di conferma vanno inviati a mezzo “prioritario” entro e non oltre il 10 Giugno 2019 all’indirizzo postale del Contest Manager: Alfredo Gallerati; ARI - Club Radioascolto- Casella Postale 21 - 76121 Barletta (BT). Farà fede la data del timbro postale. 
d) Ai fini della valutazione, il Contest Manager procederà alle verifiche, all’accredito del punteggio, quindi alla designazione dei vincitori del contest inviando avviso agli interessati via Email. 
e) La classifica sarà pubblicata in RR e sul portale www.ari.it 9) Classifica e Premi Entro il 10 Settembre 2019 sarà stilata un’unica classifica (BCL/SWL) da pubblicare in RR (Novembre 2019) e sul portale www.ari.it

Ecco i premi, gentilmente offerti dallo sponsor: HAMRADIO Shop (ARI ringrazia!) e dall’ARI. 

Premio al 1° classificato: Antenna Filare G5RV “1/2 Wave”(Eco Antenne). Lungh. m.16,2.Bande: 10 – 40 metri. 

Premio al 2° classificato: Sistema “Pennetta SDR” Blog R820T2 RTL2832U con Dipolo Antenna Kit. In Banda FH riceve sotto i 24 MHz (modalità campionamento diretto). 

Premio al 3° classificato:“Pennetta SDR” da 500 kHz a 1,8 GHz R820T. (RTL-SDR.COM). Riceve sistemi come: ADSB; AIS; ACARS; APRS; Satelliti Meto; DAB; radiosonde ecc….. 

Premio al 4° classificato: Regalo “a sorpresa” offerta dall’ARI. 

I premi ai vincitori saranno direttamente inviati da HAM RADIO Shop e dall’ARI. Le spese di spedizione per vincitori residenti all’estero, saranno a carico dei partecipanti.
Il contest manager è a disposizione per ulteriori eventuali utili informazioni al seguente indirizzo postale : IK7JGI Alfredo Gallerati - C.P. 21 - 76121 Barletta (Ba) – (Email: a.gallerati@radioascolto.it)

10) Log, copie QSL, CD ed altri documenti inviati non sono restituibili. 
11) Ai fini della valutazione e designazione dei vincitori, le decisioni del Contest Team saranno finali ed inappellabili. Negli eventuali casi di irregolarità riscontrate ed accertate, in rapporto alla loro entità, il Contest Manager ha facoltà di applicare una penalizzazione (p. 50) sul punteggio attribuito, ovvero la esclusione del partecipante stesso dal Contest.

 Ecco quindi i PREMI in palio per questa Edizione 2019.

1)La ”G5RV” (by ECO Antenne) è un’antenna full Size per le Bande HF (copre da 10 a 80 metri). Ha una lunghezza complessiva di circa 32 metri e va alimentata con cavo coassiale da 50 Ohm. Si consiglia di installare la “piattina bifilare” rivolta verso il basso. L’antenna va installata più in alto possibile. Nella configurazione a “V” invertita, dovrebbe avere il centro ad un’altezza di almeno 11 metri da terra. Ha dimensioni a ½ onda e superiore ed è già assemblata e pronta all’utilizzo. Il filo “Poly Weave” rimane rigido, non si attorciglia. E’ altamente consigliata per attività di ascolto in SW.  

2) Sistema “Pennetta SDR” Blog R820T2 RTL2832U con Dipolo Antenna Kit. Un sistema dedicato a scanner, controllo traffico aereo, radio di sicurezza pubblica, ADSB, AIS, ACARS, radio digitale P25, POCSAG, palloni meteorologici, APRS, satelliti meteo, radioastronomia, monitoraggio dispersione meteora, DAB o per uso come panadapter a basso costo per radioamatori. Copertura da 500 kHz ad 1,8 GHz ed ha una larghezza di Banda fino a 3,2 MHz. Supporti e cavi in dotazione, consentono di posizionare temporaneamente l’antenna all’esterno per ottimizzare la ricezione. 
3) Pennetta SDR” da 500 kHz a 1,8 GHz R820T. (RTL-SDR.COM). Anche questa pennetta integra un sistema ideale per diverse applicazioni: controllo del traffico aereo; ADSB, AIS, ACARS, radio digitale P25, palloni meteorologici. Il connettore è di tipo SMA “F”; la custodia è schermata in alluminio con pad termico per il raffreddamento passivo. La copertura è da 500 kHz a 1,8 GHz con una larghezza di banda fino a 3,2 MHz e ricezione al di sotto di 24 MHz in modalità “campionamento diretto”.
4) “Regalo-sorpresa” offerto dall’A.R.I. - Si tratta del famoso “Orologio dei 90 Anni”. E infatti , con questo premio, che l’ARI premierà uno dei vincitori di questa edizione 2019 del Contest alla memoria di I2MQP Mario Ambrosi.
A tutti i partecipanti, auguriamo i migliori risultati !
 73’s de Alfredo , IK7JGI 

sabato 16 febbraio 2019

Radio Maria Colombia on MW: frequencies & power

Here you can find the correct data about Radio Maria Colombia broadcast on Medium Wave, thanks to Radio Maria World Family

1220 10 kW Bogotá    Radio Maria
1260 5 kW Cali          Radio Maria
1320 5 kW Medellín  Radio Maria
1390 1 kW Bucaramanga (Arrendada / in leasing)
1450 1 kW Urrao       Radio Maria
1460 5 kW Turbo      Radio Maria
1500 5 kW Manizales Radio Maria
1570 1 kW Machetá    Radio Comunitaria
1580 5 kW Barranquilla Radio Maria

Radio Maria is also broadcasting on 920 kHz in Ibagué (as reported by Italian dxer Rocco Cotroneo)

venerdì 15 febbraio 2019

Amsat Es’hail 2 - satellite geostazionario 2.4 - 10 GHz



Phase-4A Geostationary Transponders


Es'hail-2 coverage from 26 degrees EastEs’hail 2 is a geostationary satellite which will carry two amateur radio transponders.




https://amsat-uk.org/2016/06/24/phase-4a-geostationary-transponders/

The launch of the Es’Hail-2 satellite into a geostationary orbit is currently planned for the 3rd quarter of 2017. The coverage area of the Narrowband (NB) and Wideband (WB) transponders should extend from Brazil to Thailand.
The two “Phase 4” amateur radio non-inverting transponders will operate in the 2400 MHz and 10450 MHz bands. A 250 kHz bandwidth linear transponder is intended for conventional analogue operations and an 8 MHz bandwidth transponder for experimental digital modulation schemes and DVB amateur television.
Narrowband Linear transponder
 2400.050 -  2400.300 MHz Uplink Right Hand Circular Polarization
10489.550 - 10489.800 MHz Downlink Vertical Polarization

Wideband digital transponder
 2401.500 -  2409.500 MHz Uplink Right Hand Circular Polarization
10491.000 - 10499.000 MHz Downlink Horizontal Polarization
Download the Eshail-2 P4-A Amateur Radio Leaflet 2016-06-24

Setup for SSB communications:
RX Antenna 60-90 cm SAT-TV dish Receiver LNB with power injector and DVB-T dongle + SDR software (for example SDR#) , OR 3 cm LNA with downconverter to 70cm
Transmitter 10W PEP in 60-90 cm dish plus upconverter from 144 MHz

Setup for DATV (DVB-S2) communications:
RX Antenna 60-90 cm SAT-TV dish Receiver modified LNB with standard satellite receiver box (DVB-S2) ,OR modified LNB with PCI DVB-S2 cards for PC use
Transmitter 100W PEP in 2.4m dish plus DVB-S2 modulator 
La Kuhne Electronics propone i propri prodotti in tema : 

giovedì 14 febbraio 2019

Nove impianti in onde medie di imminente attivazione

 14 Febbraio 2019

L’annuncio  arriva dal sito Netlit.


Netlit dispone di un unico centro di produzione a Bologna, con cui coordina le emittenti territoriali.
Non è specificato se tutti gli impianti in onde medie saranno assegnati ad un’unica emittente o se saranno “spartiti” a seconda delle aree.

Curiosando tra gli archivi dei Fratelli Judica Cordiglia

Tramite gli Amici dell' AIRE ho avuto modo di curiosare nell'archivio multimediale dei Fratelli Judica Cordiglia .
Oltre mille tra nastri , CD e DVD .
La maggior parte audio su nastro .
Su DVD ho trovato alcuni filmati interessanti che ho pubblicato su Youtube come memoria storica , assieme alle diciture dei contenuti agli indirizzi :



Filmati Torre Bert Judica Cordiglia 1961-1965 : - In Orbita un satellite Sovietico non annunciato ? 6 febbraio 1962 - Imminente o già realizzato un lancio spaziale sovietico ? 6 giugno 1965 - Atteso a Torre Bert il lancio di John Glenn in orbita intorno alla terra 19 febbraio 1962 - John Glenn in orbita attorno alla terra 20 Febbraio 1962 - Yuri Gagarin ci ha parlato dalle stelle 12 aprile 1961




Video Judica Cordiglia Torre Bert 1962 - 1964 - Prima parte : - Dal Bunker : Aurora 7 - Scott Carpenter - 24 maggio 1962 - Da Alassio : Vostok 3° - Vostok 4° - Andrian Nikolayev - Pavel Popovich - 11-12 Agosto 1962 - 1° Mostra itinerante " L' Uomo nello Spazio " ideata e realizzata da Maner Lualdi - Presentazione di Torre Bert all' On. Giulio Andreotti - 8 novembre 1962 - La Fiera dei Sogni - Dichiarazioni di Mike Bongiorno - 5 luglio 1963 - Viaggio negli USA - Visita alla NASA - 24 febbraio - 12 marzo 1964 - Dagli USA : Servizio RAI di Ruggero Orlando - 10 marzo 1964




Video Judica Cordiglia Torre Bert 1962 - 1964 - Seconda parte : - Dal Bunker : Aurora 7 - Scott Carpenter - 24 maggio 1962 - Da Alassio : Vostok 3° - Vostok 4° - Andrian Nikolayev - Pavel Popovich - 11-12 Agosto 1962 - 1° Mostra itinerante " L' Uomo nello Spazio " ideata e realizzata da Maner Lualdi - Presentazione di Torre Bert all' On. Giulio Andreotti - 8 novembre 1962 - La Fiera dei Sogni - Dichiarazioni di Mike Bongiorno - 5 luglio 1963 - Viaggio negli USA - Visita alla NASA - 24 febbraio - 12 marzo 1964 - Dagli USA : Servizio RAI di Ruggero Orlando - 10 marzo 1964

L'AIRE Piemonte ha ricostruito parte della stazione dei fratelli Judica Cordiglia con gli apparati donati dagli stessi fratelli ed eredi, secondo le fotografie ad una certa data ,presso il FAI alla cittadella di Alessandria , assieme ad altre numerose ricostruzioni , quale ad esempio la cabina funzionante del Titanic , opera mirabile di Claudio Gilardenghi .

La commemorazione dell'apertura della stazione e della commemorazione dell'evento dello Sputnik raccontata da Gianbattista Judica Cordiglia assieme a molti aneddoti e' visibile con un filmato all'indirizzo :






Chi volesse organizzare visite puo' rivolgersi al capogruppo AIRE Piemonte : Andrea Ferrero .




mercoledì 13 febbraio 2019

America Lighthouse Wekend



I know that the Propagation is no good in this days but if you and others italians radioamateurs can do it, try to listen and make QSO with South America LH this weekend (from Friday 15 to Sunday 17 February 2019).



At the moment, there are more than 80 registered LH and Beacons from more than 10 contrys and differents IOTAs.
You can found all the information in this site:





-- 
i migliori 73 da IZ1KVQ
Francesco Giordano
*******************************
se ti va visita il mio sito
http://iz1kvq.altervista.org/
*******************************
Grid: JN44LK
CQ Zone: 15
ITU Zone: 28
QSL: Bureau, Direct, eQsl, e-mail or Lotw