mercoledì 2 dicembre 2020

Il Sole si sta risvegliando di brutto - Occhio alla propagazione radio

Negli ultimi tempi  quasi ogni giorno il NOAA segnale uno o piu' "burst" .

Guardate l'elenco di ieri 1 Dicembre .

Sono valori ,numeri di emissioni e durate che non mi ricordo di avere visto neanche nei tempi di massimo 

Occhio alla propagazione ! 

Radio Events Observed 01 Dec 2020
A.  245 MHz Bursts
Start  End   Peak Flux  Time of Peak  Duration
0453   0453    160          0453        0000  
0506   0506    100          0506        0000  
0720   0720    120          0720        0000  
0741   0741    250          0741        0000  
0747   0747    110          0747        0000  
0753   0759    370          0755        0006  
0922   0923    100          0922        0001  
1100   1100    200          1100        0000  
1559   1559    110          1559        0000  
1620   1620    260          1620        0000  
1625   1625    430          1625        0000  
1749   1751    50000        1750        0002  
1754   1756    50000        1755        0002  
1759   1801    50000        1800        0002  
1804   1806    50000        1805        0002  
1808   1810    470          1808        0002  
1847   1847    110          1847        0000  
1859   1901    50000        1900        0002  
1904   1906    50000        1905        0002  
1955   1955    110          1955        0000  
2009   2009    300          2009        0000  
2020   2021    180          2021        0001  
2027   2028    160          2028        0001  
B.  245 MHz Noise Storms
Start  End   Peak Flux  Time of Peak

1630   1635    290          1631              


mercoledì 11 novembre 2020

Radioamatori ... un futuro incerto

 


la foto è truculenta ... ma non bisogna sottovalutare il pericolo

Su RadioRivista (organo ufficiale dell'ARI) 

ci sono spesso 2 pagine di colleghi passati SK (a miglior vita) e una decina di nuovi iscritti.

Spesso tra i nuovi iscritti ci sono anche coloro che si sono scordati di pagare due quote perché ad esempio hanno lavorato all'estero o si sono presi una pausa associativa...



I ponti radio sono tantissimi e inutilizzati quasi tutti


 in 144 quando non c'è il governo francese che spinge per "rubarci" la frequenza per assegnarla agli aeroporti è diventata terra di bracconieri che vanno per cinghiali visto che queste radio "cinesi" vanno benissimo e costano a volte meno di 30 euro e non c'è nessun controllo.


e quando ripartirà la propagazione in  hf quanti saremo???

nel mondo non è diverso leggete il seguente link in inglese :


www://incerto futuro dei radioamatori in inglese


Cerchiamo di convincere i giovani ad abbracciare questo magnifico hobby ed approfittiamo delle possibilità che ultimamente sta dando il mise facilitando gli esami:


Il Ministero dello Sviluppo Economico ha emesso il “Decreto direttoriale 30 settembre 2020

 - Esame di operatore radioamatoriale 2020” 

che contiene parecchie novità. La principale consiste nel fatto che per l'anno 2020 l'esame per il conseguimento della patente di operatore radioamatoriale, di cui all’art. 136 del decreto legislativo 1° agosto 2003 n. 259, è costituito da una prova orale a distanza. 
La prova orale consiste in un colloquio telematico individuale teso ad accertare la preparazione del candidato in elettronica e radiotecnica e la conoscenza delle
leggi e dei regolamenti in materia di radiocomunicazioni.
L'esame viene svolto utilizzando una piattaforma di videoconferenza.
Per lo svolgimento della prova d'esame, la commissione esaminatrice predispone tre
buste in ciascuna delle quali sono inseriti cinque quesiti inerenti agli argomenti indicati
nel programma d'esame di cui al sub allegato D dell'allegato 26 al Codice delle comunicazioni elettroniche. 
L'esame s'intende superato ove il candidato risponda correttamente a tre quesiti, purché almeno due di ambito tecnico e uno relativo alla regolamentazione.
Ciascuna commissione d'esame, istituita presso gli Ispettorati Territoriali,  comunica con congruo anticipo le date delle sessioni di esame tra il 15 ottobre 2020 ed il 15 dicembre 2020, tenendo conto del numero dei candidati e delle esigenze organizzative
degli uffici. 
Il testo completo del Decreto è pubblicato sul sito istituzionale
del Ministero dello sviluppo economico

Accendiamo la radio!!!!!!!!!!!!!! 



--

i migliori 73 da IZ1KVQ
Francesco Giordano

Genova 

*******************************
se ti va visita il mio sito
*******************************

Grid: JN44LK

CQ Zone: 15

ITU Zone: 28

QSL: Bureau, Direct (no contributi), eQsl (https://www.eqsl.cc), e-mail or Lotw 

martedì 10 novembre 2020

1983-2020 37 years of Radio Waves International

 


1983 -2020 37 years on the airwaves special programs during all the month of November 2020
Radio Waves International
since November 1983 on shortwaves 37 years on the airwaves
with 30 years of country music on 6070kHz or 9670kHz via Radio Channel 292
visit the website for update http://www.channel292.de
or on the web via www.channel292.de
---------------------------------------------------------
RADIO WAVES INTERNATIONAL
BP 130
92504 RUEIL Cedex
(France)

via Bruno Pecolatto
AIR130

giovedì 5 novembre 2020

Tra Tecnologia e Modernità di (IZ8EZP-K8EZP MARIO)

 riporto quest'articolo integralmente:

L’idea di questo articolo nasce dall’amicizia nata nel leggere i miei articoli della rivista che state leggendo è così che dopo aver letto alcuni dei miei articoli, Francesco IZ1KVQ scrivendomi privatamente, mi illustra la sua idea di tecnologia avanzata e della modernizzazione tra i social moderni e la radio, immenso social primitivo che aggrega miliardi di radioperatori di tutte le età, religioni e razze. Certamente l’evoluzione della radiotrasmissione vede il suo esordio ma soprattutto il suo affermarsi con gli anni da Marconi a noi. Francesco mi illustra la sua dedizione all’essere radioamatore ed io non mi esimo dal leggere ed ascoltare i suoi racconti; nasce così per mero caso, l’idea di scrivere l’articolo che state leggendo fondendo le idee al fine di concepirne una nostra, nata dall’esperienza e dalla dedizione di chi come noi da buon radioamatore, vuole operare in modo continuativo e capillare. I social network, malgrado sono un’epidemia tra tutti i giovani, crediamo che il fascino della radio abbia sempre un suo effetto e in quanto tale riesce ad attirare a se moltissimi giovani che forse per tendenza, forse per divergenza, si lasciano “rapire” dal fascino dell’etere e dei suoi misteri. Oggi i social network sono indiscutibilmente di attualità e credo che rapiscano la volontà e dedizione di tutti i ragazzi che cercano di evolversi ed avvicinarsi ad un mondo particolarmente fascinoso come la radiotrasmissione primo immenso, ed impareggiabile social di esclusiva mondiale. Un nuovo argomento che ho trattato con l’amico Francesco IZ1KVQ è la evidente preoccupazione dell’estinzione dei radioamatori, preoccupazione che anche allo scrivente spaventa non poco. Certo oggi molti meno ragazzi/giovani si avvicinano alle trasmissioni intese come social comunicativo globale. Comunque tutto questo non mi spaventa troppo e vi scrivo il perché. Tutti ricordiamo l’alba dei social, molti diffidenti, tanti altri aborrivano l'idea di farne parte ed oggi sono tra i piu’ assidui e costanti frequentatori. Bisogna dare il tempo di riavviare capire ed immedesimare negli evergreen ragazzi che per mera curiosità si avvicinano ad una radiotrasmittente intesa come curiosità, di capire e carpire a cosa potesse servire questo obsoleto quanto arcano strumento. Oggi piu’ di ieri la radio è un complemento che desta curiosità. Molti giovani mettendo ordine nelle loro soffitte, trovano vecchi apparati cb e dopo una breve cultura sul cosa fosse si proiettano immediatamente in questo mondo a loro sconosciuto ma subito avvincente ed avvolgente perché l’essere radioamatore è e resterà sempre una passione dilagante senza età.

Non mi preoccuperei dell’estinzione degli om perché credo non sia così facile abbattere un così longevo hobby. Piuttosto ciò che mi sorprende è l’essere dannatamente pronto ad intervenire come lo si fa con le piu’ banali attività. Finchè ci sarà un’antenna ed un microfono, non ci dovrebbero essere pericoli di estinzione dell’interesse morboso di un neo radioperatore che fa del suo essere tale un monito come uomo personaggio e vivissimo radioperatore. Il manico di questo hobby è principalmente fatto di curiosità, quanti di noi si sono avvicinati alla radio per blanda e mera curiosità ? Quanti si sono trovati travolti da un semplice sibilo ascoltato da un ricevitore e poi travolti dalla passione hanno lasciato che tutto ciò li travolgesse catapultandoli al largo di un hobby fantastico come quello della radio ? Ringrazio l'amico Francesco IZ1KVQ al quale devo l’idea, per avviare un argomento così delicato ed importante come quello trattato nel presente articolo. Inutile aggiungere che la radio, l’essere radioamatore, è una passione che non possiede età. Un hobby senza tempo, fatto di passione, dedizione e attenzione. Oggi non si avvicinano facilmente i giovani a questo hobby sempre più di nicchia, ma credo che se lo si sa trasmettere, se si riesce a far carpire il segreto dell’essere radioamatore, presto si possono avvicinare tanti tantissimi giovani, nuove leve della radio del domani. I modi digitali, FT8FT4 rappresentano il futuro della radio e dei radioamatori per me che oramai sono al mio ventennio di patente, possono essere forse poco ammiccanti, ma indiscutibilmente i giovani devono confrontarsi, avvicinarsi a questo interesse così dannatamente magico ed unico.


Pertanto sperando di aver carpito il messaggio lanciatomi dall'amico Francesco, non posso che invitare i nuovi aspiranti Om ad avventurarsi in questo viaggio dell’etere senza abbandonare mai i modi basi delle trasmissioni: la telegrafia e la fonia, ma vivere con ardente passione l’ avvicinarsi al mondo delle trasmissioni di segnali nell'etere collegando e facendo riverberare il loro call nell’etere affinché venga captato dai piccoli ricevitori dei grandi radioperatori perché tutto questo e molto altro è la radio ed i radioamatori. Un grazie a Francesco IZ1KVQ per avermi lanciato l’idea della stesura del presente articolo e al redattore Ovidio I1SCL affinché possa con la sua rivista, divulgare, promuovere e “infettare” i tanti promettenti giovani interessati ad avvicinarsi a questo mondo senza timore ma con passione e rispetto per ciò che è significato e significa fare i radioamatori cavalieri dell'etere.



articolo apparso su inforadio giornale telematico

PER ACCEDERE AL GIORNALE :  https://www.info-radio.eu/il-bollettino/settimanale.html

martedì 3 novembre 2020

RADIORAMA 108

 La vostra copia di radiorama 108!

https://www.air-radio.it/index.php/2020/11/02/radiorama-numero-108/


via Bruno Pecolatto
AIR 130

domenica 1 novembre 2020

FRS-Holland 1980-2020: 40 years on shortwave!




On Sunday November 8th FRS-Holland will celebrate 40 years of shortwave broadcasts. Following intensive preparations FRS is ready to offer an attractive programming that day.

This time we hope to surprise you...so we won't reveal all details as far as the programme content is concerned. Tune in and find out! Of course our history plays an important part.
A hint: the music we play is closely associated to several aspects of FRS' past 40 years. Listen and enjoy.
To be honest: this won't be a typical broadcast for a quick listen...there's so much interesting to listen to next Sunday....sit down behind your SW receiver & make sure you are part of it.
In order to make listening convenient, next Sunday's broadcast will be aired on different frequencies ánd different times. In addition there will be a number of streams starting a few days
after the shortwave broadcasts. Take a look at our schedule.
There will be a special Anniversary QSL card. Besides: listeners who send in a letter/ report to P.O.Box 2702 in Herten will receive our FRS 40 years Souvenir booklet containing many interesting articles. Please enclose 5 euro to cover P&P. For an extra 5 euro we offer a FRS 40 years CD. This CD contains programme extracts from past & present, FRS 40th Anniversary jingles (recently produced for next Sunday) and a few surprises. 
We are looking forward to have your company next Sunday!

73's, Peter Verbruggen on behalf of the FRS team 

http://www.frsholland.nl/20-latest-news/146-frs-holland-1980-2020-40-years-on-shortwave.html%A0


via Bruno Pecolatto
AIR130

Radiosonde e MySondyGO (TTGO)

 

Riporto alcune informazioni spicciole ma credo molto utili per la "ricerca in campo" delle radiosonde con il MySondyGO.


  • Perché il TTGO non si connette al cellulare? Invio OK alla connessione ma poi non si connette.



Risposte

Commenti

  • a me è successo perché avevo la connessione automatica con il vivavoce della macchina, quindi il bluetooth era occupato dal vivavoce.
  • Prova ad attivare il GPS del telefono.
  • ...e se tutto è a posto, riavvia il telefono.
  • I have the same problem. After a phone reboot it works. I have to do this everytime when I connect the TTGO
  • you probably have a background service or APP that keeps bluetooth busy.
  • grazie. I will check this.
  • Ho risolto: ho una APP che lavora in background che non fa connettere il TTGO!
Buona sperimentazione! 
Achille De Santis - tecnatronATgmail.com
  • 2













domenica 25 ottobre 2020

Chinese Very Low Cost RF Amplifier 1-1000 MHz - 2.5W


I have recently bought trough Wish an amplifier 1-1000 MHz - 2.5W .
There was no other specifications , but the cost was so low ( 12 Eu ) that I couldn't resist .
During the first preliminar tests I saw some derating with temperature , so I added a big heatsink recovered from an old PC CPU .
The setup of the measurement is in the following pictures .
Adding a 30dB 20W power attenuator at the input of the spectrum analyzer , the power measurements in dBm was translated in dBW.




With no power at the input the amplifier drive a current of about 260 mA at 15V.
First I tried the low signal gain with an input power from the tracking generator of about -20dBm  adding a 10dB attenuator at the output of the tracking generator .

The result is shown in the following picture .


The gain is very high at 100 Mhz @ 47dB , @  52dB at 1 MHz and @ 30dB at 1 GHz .
So the flatness is around 22 dB peak to peak ....
There is also a negative peak at 52 MHz probably due to some resonant element in the decoupling of the circuit .
Being specified as a power amplifier , I have then increased the level of the Tracking generator till @ 3dBm to measure the response in saturation .
The results are shown in the following pictures .



Power is in the region of : 

@ 3W at 100 MHz current about 482 mA 
@ 2W at 500 MHz current about 380 mA
More than 0.5 W at 1000 MHz current about 375 mA 

Flatness is now about 6dB peak to peak .

I have made some measurements of the output spectrum at single frequencies to have an idea of the harmonics as shown in the following pictures .



At 100 MHz everyone can recognize something quite similar to the spectrum of a square wave 


500 MHz 


 1000 MHz ( frequency at 500 MHz comes from the generator that use a doubler inside ) 


I am very happy about the results of  this device with a cost of 12 Eu .

Associazione Radioamatori finanzieri - siamo in Aria

 Eccoci in "aria" fino a dopo Natale 






Abbiamo iniziato con l'appuntamento domenicale


(ad eccezione dei giorni di duro contest)

poi abbiamo pensato :

Ma perchè dobbiamo accontentarci della domenica mattina????


Unitamente a questa bellissima iniziativa :

- da venerdì 16 ottobre 2020
 
- a domenica 27 dicembre 2020

ci saranno "sparsi" nelle frequenze radioamatoriali (rispettando il BAND PLAN) diversi nominativi appartenenti al nostro sodalizio 

Coloro che collegheranno o ascolteranno (swl),nel periodo sopra citato almeno 7 (sette) soci  (Elenco completo dei soci A.R.F.I.) potrà richiedere al nostro award manager IZ8SKD  un'attestato PDF a ricordo


Ci saremo più che altro nel tardo pomeriggio ed alla sera .... date un'occhiata ai vari DXcluster  
 





Buoni ascolti/collegamento da  Francesco Giordano

IZ1KVQ - ​Genova

*******************************
se ti va visita il mio sito
*******************************

Grid: JN44LK

CQ Zone: 15

ITU Zone: 28

QSL: Bureau, Direct (no contributi), eQsl (https://www.eqsl.cc), e-mail or Lotw 

 il mio link su QRZ