sabato 24 agosto 2019

II1FGC : Award internazionale “anno 2019” - “90 anni della ferrovia Genova Casella”



A.R.I. - Associazione Radioamatori Italiani

Sezione di Genova

presenta :

Award internazionale “anno 2019”
manifestazione radiantistica
“90 anni della ferrovia Genova Casella”

Inaugurata nel 1929, la ferrovia Genova Casella compie quest’anno 90 anni. Questo treno storico da quasi un secolo porta genovesi e turisti alla scoperta delle tre valli, Bisagno, Polcevera e Scrivia, attraverso panorami mozzafiato. Il gestore del servizio (A.M.T.), finanziato dalla Regione Liguria, ha preparato una nuova livrea celebrativa dedicata ai 90 anni del treno.


Nominativo speciale
Questo nominativo, lo possono utilizzare i radioamatori della nostra sezione nel periodo della manifestazione (coordinati da Gabriele IZ1PKR:


II1FGC

II (Italia) (la seconda I indica il nominativo speciale   
     temporaneo)
1 (zona del codice avviamento postale della nostra zona)
F (ferrovia)
G (Genova)
C (Casella)

l’utilizzo del nominativo speciale è stato autorizzato, come sempre, dal M.I.S.E..


QSL speciale

E’ la cortesia finale del collegamento in radio, come conferma dello stesso.
Come dicono i colleghi radioamatori americani “QSO/DX take a short time the QSL is forever” pertanto rimane per il radio-appassionato un ricordo che conserverà gelosamente per molti anni (tutta la vita).
Ne prepareremo una "bella" per l'occasione.



AWARD

In occasione del 90° anniversario del primo viaggio "elettrico" pubblico avvenuto il primo settembre 1929 della Ferrovia Genova - Casella verrà attivata la stazione speciale II1FGC

Data di svolgimento:

dalle ore 00.00 (z) del 01 settembre 2019

alle ore 24.00 (z) del 03 settembre 2019

REGOLAMENTO VEDI LINK




Le fermate di questo Trenino sono :


Il primo settembre saremo lungo la ferrovia saremo presenti in 3 stazioni.

I radioamatori presenti in loco daranno agli interessati informazioni e delucidazioni sull'attività svolta al fine di far comprendere alla cittadinanza l'importanza di un hobby sano e socialmente utile come quello radioamatoriale.

vedete anche QRZ : https://www.qrz.com/db/ii1fgc


E buona caccia alla stazione! 

i migliori 73 da IZ1KVQ
Francesco Giordano

*******************************
se ti va visita il mio sito
*******************************
Grid: JN44LK
CQ Zone: 15
ITU Zone: 28
QSL: Bureau, Direct, eQsl, e-mail or Lotw

mercoledì 21 agosto 2019

Un chip DRM da Silicon Labs



Non e' chiaro se solo DRM30 o anche DRM+ .

In ogni caso dichiarato SDR Multistandard : HD-Radio™/DAB/DAB+/DMB/DRM

https://www.silabs.com/products/audio-and-radio/automotive-tuners

https://finance.yahoo.com/news/silicon-labs-enhances-popular-si479xx-133700307.html?guccounter=1

https://www.silabs.com/products/audio-and-radio/automotive-tuners/si4796x


Tre video dalla Royal Canadian Air Force sulle antenne



https://www.youtube.com/watch?v=-F7KYLO4Bkg

https://www.youtube.com/watch?v=md7GjQQ2YA0

https://www.youtube.com/watch?v=9iV_YICgifA

domenica 18 agosto 2019

Radiorama web n.95 di 112 pagine è scaricabile gratuitamente da tutti

                 

 Radiorama n 95 di  112  pagine disponibile per il download


Da Febbraio 2013 Radiorama è sfogliabile e scaricabile gratuitamente da tutti.


Radiorama è una pubblicazione dedicata alla diffusione del radioascolto, nazionale ed internazionale, al mondo della radio nell’accezione più ampia del termine, avente anche la funzione di Organo Ufficiale dell’A.I.R.; è realizzata esclusivamente col contributo disinteressato dei Soci della Associazione, secondo alcune linee guida presenti all’interno dell’area COLLABORA che ne facilitano l’edizione. Nel corso degli anni Radiorama ha saputo affermarsi tra le più significative realtà editoriali del settore, apprezzata e seguita anche al di fuori della Associazione ed all’estero.

Il sito di Philippe Audet : una miniera di Radiotecnica !

http://ve2azx.net/

Nella prima parte c'e' qualche pubblicazione in Francese , ma il 90% del resto e' in Inglese .

Come esempio il manuale di come soctruire e misurare i BAL- UN :

http://ve2azx.net/technical/BALUNS2013-ang.pdf

Buon divertimento !




Semplice filtro preselettore HF con un solo condensatore variabile

Philippe Audet e' un fine e valente radiotecnico :

http://ve2azx.net/technical/FMT/L-C_FilterSchematic.pdf

Questo filtro sembra semplice e promettente .


Colleghiamo un contatore Geiger ad un PC con Spectrum Lab

Anni fa ad una fiera avevo comprato un contatore Geiger portatile relativamente recente di fabbricazione Russa con due tubi Geiger .
Per caso , guardando nelle configurazioni predeterminate di Spectrum Lab , ho visto che c'era una configurazione Geiger ed allora mi e' venuto l'estro di interfacciarlo , visto che il contatore ha una presa di uscita a 5 poli tramite la quale ci si puo' collegare ai circuiti del contatore Geiger .

La documentazione del Geiger la potete trovare in un ottimo articolo di Daniele Cappa su Elettronica Flash .
Il Geiger da me usato e' l'ultimo .
http://www.introni.it/pdf/Elettronica%20Flash%201995_11.pdf

Ho collegato l'uscita dei due tubi ,che sono in parallelo, all'entrata di una scheda audio e quindi ad un PC portatile .
Con qualche piccolo ritocco ai livelli del trigger del contatore di Spectrum Lab ho ottenuto questi risultati .







I conteggi della radiazione di fondo sono circa costanti a 50-60 conteggi al secondo .
Sarebbe interessante se qualcun'altro dotato di qualsiasi altro Geiger mi facesse sapere i suoi valori ( reclaudio(at)alma.it ) .
Il picco delle ore 16 e' semplicemente dovuto al mio fortuito contatto con una mano sui fili volanti di collegamento . Il segnale a 50 Hz ricevuto ha creato una serie di conteggi spuri che in realta' non c'erano .

Cinque milioni




Nato quasi per scherzo a meta' del 2011 il blog ha raggiunto i cinque milioni di visualizzazioni .
Mediamente si viaggia intorno alla 1500 visualizzazioni/giorno .
E' rarissimo che si scenda al di sotto di 1000 visualizzazioni al giorno .
Contiene quasi 4600 pubblicazioni che possono essere ricercate con parole chiave .
Essendo di libera consultazione da parte di tutti e' diventato una specie di Wikipedia del nostro hobby.
Questo nonostante la limitazione della lingua Italiana .
La maggioranza delle visualizzazioni viene dall'Italia , un 10% dagli USA , un 5% dalla Russia , il resto spalmato sulle restanti nazioni tra le 204 dalle quali si sono ricevute visualizzazioni in questi anni.

Radiorama si appresta a pubblicare in rete , sempre disponible per tutti , il n.95 per un totale di pubblicazioni che sfiora le 10000 pagine .
Viene letta da almeno 2500 persone per ogni numero .

Il gruppo Facebook dell' AIR conta ben oltre 5000 iscritti .

Un grazie a tutti quelli che partecipano ed ai soci che ci sostengono con la loro iscrizione .