mercoledì 6 aprile 2016

SCRIVIAMO a RADIO ITALIA IRAN REDAZIONE ITALIANA



SCRIVIAMO a RADIO ITALIA IRAN per dire NO  alla  CHIUSURA DEI PROGRAMMI  in lingua italiana.  

Caro/a amico/a 
Ancora una volta abbiamo bisogno di VOI

A partire dal 21 marzo, le frequenze del programma mattutino di Radio Italia, sono state revocate.

Queste modifiche dovute ai motivi tecnici che finanziari hanno colpito anche altre emittenti del World Service. Adesso solo il programma serale  viene trasmesso su onde corte. Tutto questo ci fa rivivere i giorni difficili che abbiamo vissuto insieme qualche anno fa quando volevano chiudere Radio Italia, perche’ la ci ritenevano meno ascoltati tra le altre dell’IRIB. A quel tempo vi abbiamo fatto un annuncio, e in meno di due mesi, sulla scrivania delle poste di World Service, c'e’ stata una montagna di lettere di protesta e di sostegno... era nata una campagna, alla quale hanno preso parte persino coloro che che fino a quel momento non avevano mandato neache’ due righe alla redazione. Hanno scritto anche all’ambasciata dell’Iran in Italia ... e Radio Italia - grazie a voi  ha continuato a respirare ...

Redazione italiana dell'Irib

  Repubblic of Iran External Service: P.O.Box: 19395/6767, Tehran IRAN "Radio Italia 

ORARI e FREQUENZE

http://parstoday.com/it/radio/frequencies




1 commento:

Agide ha detto...

Ho ricevuto anch'io la richiesta di aiuto di Radio Italia/Irib e mi sto attivando per dare il mio contributo scrivendo all'ambasciata ed alla direzione dell'emittente iraniana. Ho postato l'appello sulla mia pagina Facebook e farò altrettanto sui miei blog. Spero che saremo in tanti a fare la stessa cosa poi c'è solo da sperare....

Posta un commento

I commenti sono aperti a tutti e sono soggetti insindacabilmente a moderazione.
NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI SE PRIVI DI NOME E COGNOME ED EMAIL.
IL SOLO NOMINATIVO RADIOAMATORIALE NON SOSTITUISCE IL NOME E COGNOME RICHIESTO.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.