venerdì 27 novembre 2015

Nuova versione del Degen DE1103




Da una decina di giorni, ha iniziato a circolare in rete la notizia dell’uscita di una nuova versione del DEGEN DE1103.

Questa Radio portatile, è sul mercato oramai da più di 10 anni, è un ricevitore che copre dalle Onde Lunghe, fino a 30 Mhz a copertura praticamente continua. Usa un circuito Supereterodina PLL a doppia conversione, riceve AM e SSB, ed è dotato di una grande sensibilità, due diverse opzioni di selettività, 6 Khz per l’AM, e 3 Khz per la SSB. Per le sue ottime caratteristiche, e il suo prezzo, molto conveniente, è stato in questi 10 anni, la scelta felice di moltissimi appassionati di Radioascolto. Ora, la notizia del suo aggiornamento, ha destato molta curiosità e aspettativa. Le principali novità di questa nuova versione sono:

1) sulla scheda Display, l’adozione del chip di controllo della Tastiera e dello schermo LCD, Valence AP651.



2) Sulla Scheda principale, l’inserimento del Chip Silicon Labs Si4735-D60 "AM / FM / SW / LW Radio Receiver IC".



Come si può notare dallo schema a blocchi, questo chip gestisce in pratica tutte le funzioni del ricevitore, comprese quelle DSP e quella RDS, questa ultima però nel caso del Degen DE1103, purtroppo non viene implementata. L’adozione delle funzioni di DSP invece, sono la vera novità di questa nuova versione della Radio.



Scheda madre del nuovo Degen DE1103, la freccia indica il chip DSP

3) Altra novità, sulla scheda principale, è il chip ST Micro STM8L152C6T6 "Microprocessore MCU a basso consumo a 8 bit con 32 Kbyte di Ram Flash, CPU a 16 MHz di velocità di Clock, ed EEPROM integrata”

4) Nuovo anche il chip delegato alla amplificazione del segnale audio il Cina Hua Jing Elettronica CD1622CB "110mW X 2 Dual-channel amplificatore di potenza audio"



5) Ultima novità, inserita sempre sulla scheda madre, l’ LM358 "Doppio Amplificatore Operazionale"



La nuova scheda madre del Degen DE1103

Ovviamente, la novità più importante, di questa nuova versione del Degen DE1103, è l’adozione del DSP Silicon Labs Si4735-D60, che cambia di fatto completamente la filosofia progettuale del ricevitore, che da un ricevitore tradizionale Superetoridina PLL a doppia conversione, diventa di fatto un ricevitore digitale che utilizza la tecnologia SDR. C’è da dire, che oramai questi DSP, sono presenti in tutti i ricevitori portatili Tecsun, con ottimi risultati. Rimane però da verificare a questo punto, se in fatto di prestazioni del ricevitore, risulterà migliore la vecchia versione del Degen DE1103, che ha riscosso molto successo, per oltre 10 anni, oppure questa nuova versione DSP. Staremo a vedere! Intanto, questo ricevitore dal prezzo molto allettante di circa 75 euro, spedizione compresa, potrebbe essere un bel regalo da trovare sotto l’albero. 73

Una ultima annotazione, accertatevi quando acquistate, che vi venga fornita la nuova versione del Degen DE1103, che dovrebbe, almeno secondo quello che si dice in rete, essere riconoscibile, dalla scritta nera sul frontale, in basso a sinistra, che per la nuova versione è su una unica riga, mentre nella vecchia versione senza DSP, la descrizione in nero in basso a sinistra era su due righe. Good DX.

Fonti:


http://bbs.tecsun.com.cn/0002.asp?open=724665
http://swling.com/

5 commenti:

Giampiero Bernardini ha detto...

Da quello che capisco questa versione non permette più la modifica di selettività per le FM. Non ci sono più i due filtri ceramici che si potevano sostituire con due più stretti da 110 oppure 80 o 50 kHz. Peccato perché così modificato diventava un ottimo DX receiver portatile per l'FM DXing: sensibile e selettivo. Poiché non ha nemmeno l'RDS per gli appassionati di FM è una perdita non da poco. Mi terrò stretto il mio, quello vecchio!

Claudio Re Claudio ha detto...

Con l'integrati della Silicon Labs la selettivita' e' SDR come quella della Radiomadonnina a che ti ho dato .Separi stazioni distanti 100 KHz .Ho un vecchio Degen 1103 , non ho mai fatto caso che avesse l' RDS ...., ma in effetto se ricordo bene l'ho usato solo il LW - MW ed HF .
Claudio Re reclaudio@alma.it

Giampiero Bernardini ha detto...

Il vecchio DE1103 non aveva l'RDS ma veniva usato per l'FM DXing modificando la selettività. Anche con filtri ceramici da 53 kHz (meglio una coppia 80 e 53 kHz). Così modificato era molto superiore al vecchio Sangean 909. Una caratteristica del vecchio DE1103 era la sensibilità in FM. Ho anche un Degen 1103 modificato con 2 filtri da 110 kHz e uscita per il decoder RDS (PS e PI). Con questo Degen ho fatto ottimi ascolti, compresi 3 tx egiziani dalla Sicilia in tropo (1500 km). Era quindi ottimo come portatile.

Claudio Re Claudio ha detto...

Ah ecco , mi sembrava che non avesse l'RDS nativo ....
Claudio Re reclaudio@alma.it

Claudio Re Claudio ha detto...

Ah ecco , mi sembrava che non avesse l'RDS nativo ....
Claudio Re reclaudio@alma.it

Posta un commento

I commenti sono aperti a tutti e sono soggetti insindacabilmente a moderazione.
NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI SE PRIVI DI NOME E COGNOME ED EMAIL.
IL SOLO NOMINATIVO RADIOAMATORIALE NON SOSTITUISCE IL NOME E COGNOME RICHIESTO.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.