lunedì 16 febbraio 2015

Costruiamo una radio vintage per dilettanti del 1947





Nel 1947 Mario Agnesi "Perito Industriale",Radiotecnico in Ponte S. Pietro (Lucca) si organizza come piccolo imprenditore e costruisce alcune scatole di montaggio per dilettanti di apparecchi radio, stampa un libretto per il montaggio "Metodo Pratico per la costruzione di una radio ", "Eterodina 48"  e "Eterodina 50" entrambe per onde medie e onde corte, inviava il materiale per il montaggio e il dilettante si costruiva a piacere la scatola metallica dello chassis.  
 

 http://www.leradiodisophie.it/Downloads/Agnesi.pdf

2 commenti:

ik1wvq ha detto...

alimentazione con autotrasformatore e filo di rete connesso al telaio !!! quanti morti ha fatto sto' coso ?????

73 de Mauro Bernardetto IK1WVQ

Claudio Re ha detto...

Direi nessuno . Le manopole erano isolate ed il contenitore isolato ( bachelite od altro ) . Sull'antenna c'e' un condensatore di isolamento .
Claudio Re Reclaudio@alma.it

Posta un commento

I commenti sono aperti a tutti e sono soggetti insindacabilmente a moderazione.
NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI SE PRIVI DI NOME E COGNOME ED EMAIL.
IL SOLO NOMINATIVO RADIOAMATORIALE NON SOSTITUISCE IL NOME E COGNOME RICHIESTO.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.