domenica 26 ottobre 2014

HI-SONIC FR-608

Facendo riferimento all' articolo di Giampiero Bernardini "La Radio a Transistor compie 60 anni", desidero esporre all' attenzione dei lettori uno dei primi Ricevitorini Radio a transistor, un HI-SONIC FR-608 (acquistato nel lontano Ottobre 1964 dai miei genitori) mi fu regalato in occasione della festa del Giuramento, quando alla Scuola Sottufficiali di Spoleto, all' età di 21 anni, ho espletato il mio Servizio di Leva. Il ricevitore è tutto in originale, funzionante ottimamente, di sera si ricevono solo e diverse stazioni estere, poichè di nostrane ne sono rimaste ben poche. Quante emozioni quando dopo molti giorni di ricerca, finalmente l' ho trovato in un tiretto dimenticato dove mia madre l' aveva riposto. Allego alcune foto molto esplicative.
Nella terza foto si evince lo schema originale dell' Apparato, l' etichetta in originale della pila di 9 V con cui si alimentava lo stesso ed un marchingegno, non evidenziato completamente, con cui si alimentava il Ricevitore con due pile di forma quadrata di 4,5 V. Tali pile, poste in serie per avere una maggiore autonomia, oggi giorno non si trovano più in commercio...penso.

Ciao,    Giovanni Gullo 

1 commento:

Radiocose ha detto...

Giovanni, in realtà le classiche batterie da 4,5 V sono ancora prodotte e commercializzate, anche se poco utilizzate e quindi - suppongo - non così facili da trovare nei supermercati o dal tabaccaio sotto casa. Complimenti per il post, che sottolinea come l'amore per la radio con conosca distinzioni tra gli apparati più prestigiosi ed i piccoli ricevitori domestici che tanto ci hanno fatto compagnia.
73
Daniele Tincani, IZ5WWB
danieletincani@yahoo.com

Posta un commento

I commenti sono aperti a tutti e sono soggetti insindacabilmente a moderazione.
NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI SE PRIVI DI NOME E COGNOME ED EMAIL.
IL SOLO NOMINATIVO RADIOAMATORIALE NON SOSTITUISCE IL NOME E COGNOME RICHIESTO.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.