giovedì 27 novembre 2014

Samantha Cristoforetti al microfono dalla ISS



Dal sito di Italradio "C'è anche la radio con la prima italiana nello spazio"

Di LC, 25 Nov 2014 - 21:38 (Ultima modifica: 25 Nov 2014)

Anche la prima astronauta donna italiana Samantha Cristoforetti ripeterà durante la sua presenza nella stazione spaziale internazionale (ISS) collegamenti con le scuole su una frequenza radioamatoriale col nominativo IZ0UDF. L'ARISS Europe, che coordina queste interessanti attività, ha reso noto un calendario di possibili contatti che speriamo possano avvenire anche in italiano.


Stando alle informazioni riportate sul sito ARISS Europe, i prossimi contatti diretti fra la ISS ed alcune scuole italiane (FM 145.800 MHz downlink voce) sono previsti nelle seguenti 3 finestre
temporali:

  • dal 15-12-2014 al 21-12-2014
  • dal 05-01-2015 al 11-01-2015
  • dal 02-03-2015 al 08-03-2015
Il giorno e l'orario per i collegamenti radio saranno stabiliti sulla base della posizione orbitale della ISS, della disponibilità degli astronauti rispetto alle attività prioritarie che hanno in programma a bordo e degli orari indicati dalle scuole.
Per informazioni aggiornate, si consiglia di consultare le seguenti pagine web:

https://creator.zoho.com/school.selection.manager/ariss-europe-applications/#
http://www.ariss.org/upcoming-contacts.html

Il membro del Comitato scientifico di Italradio Filippo Giannetti (IW5DPW) commenta: "dalle informazioni riportate su questi siti non è specificato se avremo la nostra Samantha al microfono, anche se ce lo auguriamo caldamente. Infatti, ascoltare la voce di un nostro connazionale nello spazio, nella nostra lingua, è un evento non frequente e comunque sempre emozionante. E questa volta si tratterebbe di un evento storico dato che a trasmettere sarebbe la prima donna italiana nello spazio".

3 commenti:

Patrizio Vignola ha detto...

Insegno nella scuola primaria, quattro anni fa ho detto ai bambini che iniziavano il primo anno che se si fossero impegnati ad imparare a leggere e a scrivere, anche in inglese, forse sarei riuscito a farli comunicare con gli astronauti nello spazio. Con la missione di Samantha Cristoforetti è forse giunta l'occasione per tentare di farli entrare in comunicazione conl'ISS, ma pur andando alle pagine linkae, non ho trovato il modo per richiedere dall'Italia un collegamento con la nostra cosmonauta. Esiste una procedura per candidare una una scuola statale a comunicare con la ISS?
Patrizio Vignola
patrizio.vignola@istruzione.it

Fiorenzo Repetto ha detto...

Lista dei contatti con le scuole

https://creator.zoho.com/school.selection.manager/ariss-europe-applications/#

Le agenzie spaziali hanno affidato ad ARISS il compito di organizzare i collegamenti radio tra le scuole e gli astronauti a bordo della ISS. L'ARISS school contact è una attività educativa molto entusiasmante dove per circa dieci minuti è possibile per gli studenti collegarsi direttamente, attraverso una stazione di radioamatore, con l'equipaggio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale.

http://www.amsat.it/arisssc1.html

tecnatron ha detto...

Bisogna iscriversi in un elenco apposito e il tempo di attesa è abbastanza lungo.
Esistono due modalità di contatto bilaterale:
1) diretto, tramite installazione "in loco" di stazione radioamatoriale;
2) in "telebridge", via internet tramite stazione radioamatoriale ARISS "remota" che funziona da gateway.

Achille De Santis - tecnatronATgmail.com

Posta un commento

I commenti sono aperti a tutti e sono soggetti insindacabilmente a moderazione.
NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI SE PRIVI DI NOME E COGNOME ED EMAIL.
IL SOLO NOMINATIVO RADIOAMATORIALE NON SOSTITUISCE IL NOME E COGNOME RICHIESTO.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.