domenica 5 giugno 2016

ATTENZIONE AI CAVI DI ALIMENTAZIONE CINESI !!!!

Antefatto:
era da qualche mese che prendevo la "scossa" dalla sonda dell'oscilloscopio digitale, che durante le misure si piantavano i processori, che si restartava il Raspberry, che vedevo tensioni e forme d'onda che non avrebbero dovuto esserci..
Faccio una verifica col tester e scopro con malcelato raccapriccio che il connettore BNC della sonda non è elettricamente connesso a GND !

Rapida indagine e scopro che il cavo di alimentazione 230VAC CINESE non connette a GND l'oscilloscopio.
Il cavo, come vedete dalla foto, ha sia il maschio che la femmina dotati di collegamento per la GND, salvo che, spelando il cavo, scopro che CI SONO SOLO 2 CONDUTTORI!

Non so come la pensate voi, ma per quanto mi riguarda questo comportamento dei costruttori rasenta il TENTATO OMICIDIO, visto che il cavo si presenta esternamente come dotato di collegamento a GND, e quindi uno si regola di conseguenza.
Alcuni cavi fatti espressamente per dispositivi dotati di "doppio isolamento" non sono predisposti per il collegamento a GND, ma in questo caso la cosa è evidente perchè la spina non è dotata di linguella metallica di GND.

ATTENZIONE! un cavo siffatto può essere potenzialmente pericoloso per la nostra incolumità !.

Ciao a tutti da

Mauro Bernardetto IK1WVQ




1 commento:

Valter Bruno ha detto...

Grazie Mauro per questa tua informazione, molto interessate, da tenere presente.
Valter Bruno, ik1qew

Posta un commento

I commenti sono aperti a tutti e sono soggetti insindacabilmente a moderazione.
NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI SE PRIVI DI NOME E COGNOME ED EMAIL.
IL SOLO NOMINATIVO RADIOAMATORIALE NON SOSTITUISCE IL NOME E COGNOME RICHIESTO.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.