mercoledì 20 luglio 2016

LA LUNA (PIENA) FACILE! UAUUUUUUUUUUUUUUU .... di Mauro IK1WVQ

ciao a tutti,
questa notte (20 luglio, dalle 00:00 alle 01:30) ho tentato la ricezione degli echi del radar francese GRAVES a 143.050 MHz, riflessi dalla superficie lunare..
Ho volutamente usato attrezzature ridicole per il mondo dei "lunatici":
- antenna 5 el. FRACARRO con balun originale ( ! )
- preampli a MMIC 25dB 0.7dB nf ("LNA4ALL" di 9A4QV) comprato per 20 euro in rete.
- obsoletissimo RTX YAESU FT290Rii
- programma SPECLAB per la cattura dello spettrogramma
L'esito è stato positivo (vedi spettrogramma allegato).
I segnali non erano fortissimi per via del (voluto) basso livello dell'attrezzatura, e del fatto che la luna era piena ma BASSA, sia per me che per il radar francese.
(alla fine ho provato a levare il preampli e a connettere l'antenna direttamente all'RX .. segnali più bassi ma ANCORA LEGGIBILI ! )
Comunque come vedete si può ululare alla luna piena anche con mezzi veramente alla portata di tutti. HI!

Una precisazione: questo radar è potente (qualche decina di kW) e dotato di antenne gloriose... Ricevere dei segnali di OM è tutt'altra cosa, e trasmettere ancora peggio.. ma l'appetito vien mangiando..
per chi ne volesse saperne di più sul radar GRAVES e sulle intreressanti applicazioni per gli OM rimando a questo articolo: http://dk5ec.de/Graves-Echo-english.pdf

un doveroso ringraziamento ad Andrea  IW5BHY e a Claudio I1RFQ per gli utili consigli.

73 de Mauro Bernardetto IK1WVQ

P.S.: concordo sul fatto che è emozionante (anche per me sessantunenne) la prima ricezione di qualcosa di lunare!!



2 commenti:

Gianpaolo Benini ha detto...

Bravo Mauro... Ormai sei diventato il mio "faro" per tutto ciò che dopo 20 anni di licenza non ho ancora provato! Appena rientro dalle ferie ci attiviamo per quell'altra "elettrizzante" avventura! Cari 73 De IS0/IK1TTD Gianpi.
Gianpaolo Benini info@ik1ttd.it

Riccardo Giuliani Aeritel ha detto...

Confemo il bell'esperimento via Luna.
Il GRAVES aiuta tantissimo a produrre ricezioni intriganti.
Lo uso, da anni, per le RadioMeteore e va una bomba.

Posta un commento

I commenti sono aperti a tutti e sono soggetti insindacabilmente a moderazione.
NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI SE PRIVI DI NOME E COGNOME ED EMAIL.
IL SOLO NOMINATIVO RADIOAMATORIALE NON SOSTITUISCE IL NOME E COGNOME RICHIESTO.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.