giovedì 28 gennaio 2016

Radio Caterina DUE

Non ho resistito, ho fatto una seconda  InternetRadio. Come la prima anche questa segue sempre un concetto minimalista come interfaccia utente, un interrutore/potenziometro per accenderla e regolare il volume e una manopola per cambiare le dieci stazioni preimpostate.
Anche questa ha come motore un vecchio modem-router telecom e un arduino per per gestire il potenziometro cambia stazioni e il display a LED.
Questa volta il lavoro noioso di costruire un mobile adatto non l'ho fatto,  ho visto una fioriera in bambù
 all' IKEA e mi è venuta l'ispirazione di metterci dentro una radio.



Saluti e buoni ascolti
Roberto Zinelli (roberto.zinelli@Gmail.com)


3 commenti:

Claudio Re Claudio ha detto...

Bravissimo .Devi farne un articolo per Radiorama con gli schemi .Ho visto anche Radio Caterina 1.
Devi spiegarci come mai sul bello strumento analogico cambiava la lettura:https://www.youtube.com/watch?v=YvDwVwgv74w
Leggi la tensione del potenziometro ?
Claudio Re reclaudio@alma.it

Zinux ha detto...

Ciao Claudio, appena ho tempo faccio un articolo per chi volesse replicare radio caterina.
In radio caterina 1 con un potenziometro vario la tensione sullo strumento, poi la leggo con l'adc di un arduino. Quando la tensione letta è +o- quella indicata dallo strumento sull'uno, mando in seriale il comando al router/radio di riprodurre il canale1, quando l'indice dello strumento indica 2 mando il comado play canale2, ecc.
Unico vezzo, la lucina centro strumento che aumenta la luminosità (arduino PWM) quando è "sintonizzata".

Zinux ha detto...

Commento precedente Dimenticato email....sorry
Roberto Zinelli Roberto.zinelli@gmail.com

Posta un commento

I commenti sono aperti a tutti e sono soggetti insindacabilmente a moderazione.
NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI SE PRIVI DI NOME E COGNOME ED EMAIL.
IL SOLO NOMINATIVO RADIOAMATORIALE NON SOSTITUISCE IL NOME E COGNOME RICHIESTO.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.