sabato 10 dicembre 2016

Radiosonde - Yagi 5 elementi

VOTRE ANTENNE 404 MHz pour CHASSER les RADIOSONDES


Traduco all'impronta:

Innanzitutto, è molto pratica dal punto di vista dell'ingombro. Il passaggio nei boschi non presenta problemi di aggancio nei rami bassi.
Dal punto di vista di guadagno e direttività, è nettamente sufficiente. L'angolo di apertura è il più importante criterio per procedere alla ricerca di tipo "gonio":

Il valore è di 52° a  -3 dB ma nella pratica la precisione è grande in rapporto all'indicatore di intensità del segnale sul ricevitore associato.
Con la pratica, si potrà stimare la distanza che ci separa dalla radiosonda  ma questa stima è talvolta falsata dalla situazione della radiosonda. Il segnale ricevuto sarà molto diverso tra una radiosonda posata su un campo, nascosta tra l'erba o in cima ad un albero...

Interessa soprattutto la direttività e questa risulta molto buona, dal momento che le radiosonde che catturiamo (le M10, n.d.t.) sono dotate di una spia verde, ben visibile la notte, ho avuto occasione di testare la direttività brandeggiando l'antenna al suono e cercando la ricezione massima sul S-meter. Alzando lo sguardo nella direzione indicata, ho avuto il punto verde esattamente in asse, a un centinaio di metri in un bosco!

Da notare, sulla foto, l'impugnatura all'estremità con del nastro vulcanizzante nero. L'ultimo direttore è leggermente storto, così come il riflettore, per l'uso. Bisogna prevedere un buon fissaggio degli elementi sulla culla.

Il cavo coassiale RG-58A è tagliato al centro per poter collegare un ricevitore con connettore BNC mentre la prolunga è prevista per il collegamento con presa SMA.

La frequenza di 404.8 MHz è quella che uso di più, ma potete sceglierne un'altra sulla banda radiosonde da 400 a  406 MHz. In questo caso, dovrete rifare i calcoli delle dimensioni con il calcolatore di VK5DJ. Altrimenti, non ci sarà molta differenza, se seguite le dimensioni proposte.
La lunghezza d'onda viene calcolata con la relazione: lambda (in metri) =  300/frequenza (in MHz).
Il boom è da 15 mm di lato e gli elementi sono da 4 mm di diametro.

E' possibile recuperare una vecchia antenna televisiva o varie per costruire la vostra antenna radiosonde. Il contenitore stagno di raccordo è indispensabile in caso di pioggia.

Il dipolo ripiegato è isolato dalla culla.


  Alain Verbrugge                              trad. Achille De Santis - IU0EUF


p.s.: Altre antenne specifiche per la banda Radiosonde: Antenne utilizzabili su 403 MHz


Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono aperti a tutti e sono soggetti insindacabilmente a moderazione.
NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI SE PRIVI DI NOME E COGNOME ED EMAIL.
IL SOLO NOMINATIVO RADIOAMATORIALE NON SOSTITUISCE IL NOME E COGNOME RICHIESTO.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.