mercoledì 18 marzo 2015

Il Sole fa i capricci ....

Come rilevato in questi giorni dal magnetomero della stazione di Torino sono in atto un po' di tempeste solari :
http://www.sidmonitor.net/gallery/station3.html




La stazione di Torino fa parte del progetto OPERA : http://www.opera2015.xyz/ , o transitando tramite la pagina iniziale di www.vlf.it .

Di seguito il confronto tra i segnali ricevuto dal magnetometro di Torino ( sonda FGM-3 da circa 20 Eu ) con l'osservatorio ufficiale di Kiruna :


Per chi volesse maggiori dettagli sul fenomeno , tenuto contro che in questi giorni il sole ha emesso quanto generalmente emette nel giro di un anno ( in termini di tempeste geomagnetiche ), oltre ai rilevamenti delle altre stazioni , puo' farlo al collegamento : 


3 commenti:

maurizio mascagna ha detto...

Capricci confermati con una pessima ricezione del digitale terrestre in provincia di VT (ricezione ripetitore Monte Cavo, RM)

Claudio Re ha detto...

Sempre difficile escludere qualcosa .Alle frequenza TV che viaggiano a "vista" i cambiamenti della magnetosfera non dovrebbero influire . Diverso a frequenze basse ,fino a diciamo 50 MHz e comunque con propagazioni non a vista .Potrebbe essere un caso oppure qualche magagna nei collegamenti satellitari di contribuzione o nelle sincronizzazioni GPS , per quanto anche questi siano a vista ed a frequenza alte .Nei sistemi GPS che ho in funziona non ho notato nulla.
Claudio Re reclaudio@alma.it

Claudio Re ha detto...

Ho inserito anche il grafico di stanotte in cui c'e' stato un altro " capriccio" .
Claudio Re reclaudio@alma.it

Posta un commento

I commenti sono aperti a tutti e sono soggetti insindacabilmente a moderazione.
NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI SE PRIVI DI NOME E COGNOME ED EMAIL.
IL SOLO NOMINATIVO RADIOAMATORIALE NON SOSTITUISCE IL NOME E COGNOME RICHIESTO.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.