mercoledì 3 febbraio 2016

"Megascalettone galattico" fino a 21 MHz sugli Osservatori HF


Come direbbe Fantozzi ....
Rilevato in contemporanea dagli Osservatori di Magenta e di Forno .
Parte da frequenze piu' basse , non si sa quanto .
A Forno e' cosi' forte che addirittura si vedono le risposte spurie dell' SDR14 .
Su Magenta e' piu' lungo perche' la frequenza minima parte da 19 MHz invece che 20 MHz .



5 commenti:

Zinux ha detto...

Claudio scusa ma che cosa sono le scalette ? ovvero e' un fenomeno naturale o artificiale prodotto da attivita' dell'uomo? ultima domanda, come fai a catturaro? programmi apposta?

Grazie e Ciao Roberto.Zinelli@gmail.com

Claudio Re Claudio ha detto...

Ciao Roberto .Il software usato e' Spectrograph , lo trovi in rete .Puo' pilotare dispositivi SDR della RF Space ed ora anche le chiavette RTL USB ecco perche' mi sono dato da fare con i filtri "ESAGERATI"...hi . I primi due grafici sono ottenuti con due vecchio SDR14 . Il terzo in prova su frequenze piu' alte con una chiavetta nel mio rumoroso QTH , ma che puo' anche coprire le stesse frequenze che vedi .Le ionosonde sono delle "scalette" lineari a passo finissimo , se con continuo , ben documentate per studi sulla propagazione .LE scalette a mio avviso sono per lo stesso uso , ma sono discrete e con salti , ma ognmi salto dura piu' nel tempo.Sono generate ovviamente dall' uomo o donna che sia ...hi . Claudio Re

Claudio Re Claudio ha detto...

Mi sono dimenticato dell' indirizzo di pubblicazione in tempo reale degli spettrogrammi : http://www.sidmonitor.net/gallery/station.html
Magari tu che sei abile con l'informatica potresti unirti alla banda e trovare il modo di usare Spectrograph con dispositivi migliori tipo SDRPlay o di farlo funzionare nello stesso modo in altra maniera .
Se fai una ricerca sul blog ho pubblicato molto sull' argomento : Squiggles = scarabocchi , Osservatori HF ,ionosonde , su cui documentarsi .
Claudio Re reclaudio@alma.it

Claudio Re Claudio ha detto...

Ultima cosa , le scalette in HF sono cosi' potenti e visibili che le avevo registrate anche dal mio rumoroso QTH quando il range della chiavetta RTL USB era tra 20 e 30 MHz.
Ti avevo fatto una domanda sulla tua Radio Caterina....
Claudio Re reclaudio@alma.it

Claudio Re Claudio ha detto...

Nei due spettrogrammi proiposti puoi anche vedere i segnnali delle normali ionosonde , sono quelle traccie oblique continue .Normalmente fanno spazzolate distanziate di 5 minuti a tempi prefissati .Se hai un ricevitore sintonizzato , quando passano sulla frequenza senti il tipico sweep . Se ricordo bene vanno a circa 100kHz/secondo , quindi senti un segnale tipo meteora ricevuta da Graves ..
Claudio Re

Posta un commento

I commenti sono aperti a tutti e sono soggetti insindacabilmente a moderazione.
NON SARANNO PUBBLICATI COMMENTI SE PRIVI DI NOME E COGNOME ED EMAIL.
IL SOLO NOMINATIVO RADIOAMATORIALE NON SOSTITUISCE IL NOME E COGNOME RICHIESTO.
Grazie.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.